Home / News / San Quirino si accende di musica e brindisi: al via Oltre il DiVino Percorso

San Quirino si accende di musica e brindisi: al via Oltre il DiVino Percorso

Tutta San Quirino è in fermento per l’ottava edizione di Oltre il DiVino Percorso, evento enogastronomico che meglio rappresenta l’identità territoriale sanquirinese . L’amministrazione comunale e la Proloco stanno lavorando a pieno ritmo per sistemare gli ultimi preparativi dell’evento enogastronomico tanto atteso che si svolgerà nelle serate di venerdì 1 e sabato 2 luglio.

Il sipario si alza già stasera, 30 giugno, alle 20 con l’inaugurazione della mostra “filiForme” di Valter Trevisiol in Villa Cattaneo: l’artista pordenonese porta opere realizzate con stoffe e filati e la creatività che lo contraddistingue. Durante il week end le porte della Villa saranno aperte fino alle 21, in modo da permettere ai partecipanti a Oltre il DiVino Percorso di abbinare a calici e boccali anche un’esperienza culturale.

A raccontare di più ai nostri microfoni il presidente della Pro Loco San Quirino Giuseppe Paccagnella, qui l’intervista:

Da non perdere a Oltre il DiVino Percorso 2022:
Le Masterclass di vini proposte quest’anno, in una formula quasi “didattica”, si svolgeranno in un’area dedicata del Centro di Catalogazione e Documentazione dei Magredi, con postazioni adeguate per i partecipanti. La prima alle 18 in inglese, pensata per un pubblico straniero, porterà in degustazione guidata dal sommelier Marco Canton cinque vini spumanti. Alle 20 per la seconda Masterclass (in italiano) con la sommelier Francesca Casali, verranno stappati cinque vini bianchi fermi. Si presenteranno i vini nelle loro caratteristiche organolettiche, dando spazio anche a informazioni sulle cantine e sul territorio di produzione. Le iscrizioni ai due appuntamenti sono ancora aperte.

I Cocktail DiVini dei ragazzi di Fiba Academy saranno presenti in entrambe le serate, con ricette differenti: venerdì il protagonista è ovviamente il vino che sarà la base dei cocktail proposti insieme a ingredienti del territorio, come il gin al miele o il whisky di fragole. Il sabato il loro menu offrirà ginger mule, cucumber sour, e G&T selvatico.

La finale nazionale di tiro alla fune organizzata da Tear Force occuperà una bella porzione del Parco Brolo e inizierà già dalle 17 di sabato con le pesature. Sono 8 le squadre che si sfideranno nel torneo di chiusura del Campionato Italiano per la categoria 680 kg. Le squadre sono miste, conosciute per il grande entusiasmo nella promozione e diffusione di questo antico sport, i cui cenni storici risalgono addirittura ad un’iscrizione egiziana del 2.500 a.C. sulla tomba di Mezera-Ku in Sakkara. La premiazione dei Campioni d’Italia è prevista intorno alle 21. In più, anche una gara tutta al femminile valida per la categoria 510 kg.

La musica di questa edizione di Oltre il DiVino Percorso sarà live con la cantante pordenonese di origini italocanadesi Ronnie Grace in duo. La performance allieterà il venerdì sera dalle 20. A seguire, il dj set con Big Manu. Sabato invece, i brindisi di birra artigianale saranno a ritmo della playlist di Enea Dj.

L’evento, per entrambe le serate, è aperto al pubblico e la prenotazione è necessaria esclusivamente per le Masterclass e il laboratorio di tessitura. Tutte le informazioni, il calendario degli appuntamenti e la lista delle cantine, dei ristoranti, dei birrifici e delle aziende agricole presenti si trovano nel sito www.oltreildivinopercorso.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 − 2 =