fbpx

RadioChef

Sapori Pro Loco, in viaggio tra le tipicità del Friuli Venezia Giulia

today14 Maggio 2024

Sfondo
share close
AD

Gustare, sperimentare e scoprire le tradizioni del Friuli Venezia Giulia

Siamo a Villa Manin per la nuova edizione di Sapori Pro Loco, la più grande vetrina delle tipicità del territorio regionale. Appuntamento il 18-19 e 24-25-26 maggio per deliziare il tuo palato con i piatti tipici preparati dalle 23 Pro Loco partecipanti accompagnati dai migliori vini e birre artigianali regionali che esalteranno ogni sapore. Ad accompagnarci in questo viaggio enogastronomico il presidente dell’UNPLI Pietro De Marchi.

 

Cosa fare in primavera in Carinzia? Mein Sonntag ci porta in viaggio tra le bellezze e le bontà austriache con le tappe da non perdere per un’esperienza unica. Il motto “vedere, scoprire, sperimentare e divertirsi”.

 

Come fare per non piangere quando si taglia una cipolla? Non perdetevi i consigli e le curiosità di Affilautensili Natisone

 

Parliamo di frico, tu come lo prepari? Vi proponiamo tre versioni diverse: quella di Cinzia da Codroipo all’erba cipollina, di Lucia di Osoppo alle cipolle e quella di Amelie di Cervignano con le mele.

Sapori Pro Loco

Sapori Pro Loco è la più grande vetrina delle tipicità del territorio regionale. Organizzata dal Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, anche quest’anno si terrà per due fine settimana, il 18-19 e 24-25-26 maggio.

 

Tra le esedre di Villa Manin, 23 Pro Loco proporranno i piatti tipici del territorio di appartenenza accompagnati dai migliori vini e dalle migliori birre artigianali regionali. All’aspetto enogastronomico si affiancheranno proposte culturali e appuntamenti a tema, spettacoli, musica e molto altro affinché Sapori Pro Loco sia una festa per tutti.
Per saperne di più www.saporiproloco.it e le pagine social “Sapori Pro Loco”

La Carinzia, un paese avventuroso unico

Vedere, scoprire, sperimentare e divertirsi: questo il motto che ci porta in viaggio nello stato federale più meridionale dell’Austria, adatto a ogni tipo di avventura. Scopriamole insieme.

 

Per gli esploratori grandi e piccini nel Granatium di Radenthein potrete passeggiare attraverso il tunnel del granato ed estrarre le pietre preziose ricercate dalla roccia. Nei Nockberge avrete la possibilità di aprire le sfere di pietre preziose al Mythos Edelstein Kranzelbinder e cercare il tesoro dei nani Nock nel Donnerschlucht. A Heiligenblut potrete cercare l’oro nell’originale villaggio minerario dell’oro e sperimentare cose incredibili nell’EXPI – Casa degli esperimenti a Rosental e nel Pankratium a Gmünd. Inoltre potrete poi raggiungere le viscere della terra nella Terra Mystica a Bad Bleiberg o nella grotta Obir a Bad Eisenkappel.

 

Sopravvivere da solo nella natura? Dopo una “giornata nella natura selvaggia” con il ranger nella riserva della biosfera dei Nockberge, saprete come comportarvi e procuratevi un pesce. Potrete scoprire gli angoli più selvaggi del Parco Nazionale degli Alti Tauri con guide esperte, e nel Parco Naturale del Dobratsch potrete imparare a interagire con la natura in modo giocoso. Un’avventura da non perdere? Un’escursione nelle gole selvagge e romantiche come la Raggaschlucht o la gola Mauthner.

 

Hai mai accarezzato un serpente? Allo zoo dei rettili Happ potrai provare questa esperienza mentre ad Affenberg a Landskron, potrai camminare nell’enorme recinto dei macachi che corrono liberamente. In alto, nel castello di Landskron, i rapaci vi faranno capire perché sono chiamati i “re dell’aria” allo spettacolo dell’Adler Arena e allo zoo di Rosegg potrete osservare da vicino bisonti, stambecchi, linci e cinghiali.

 

Non mancano le avventure per gli appassionati di arrampicata: ci sono il Nassfeld Outdoor Park, con i suoi 40.000 metri quadrati, il mondo avventuroso nel bosco sul lago Klopeiner See , il parco avventura nel bosco Tscheppaschlucht, il parco avventura Ossiacher See o il parco avventura Nockberge. Nelle diverse rocce d’arrampicata è popolare l’arrampicata pura: quella sul Kanzianiberg è leggendaria, offre più di 300 vie. E infine si può saltare direttamente nel lago dopo aver arrampicato? Al salto Jungfernsprung sul lago Millstätter See questo è possibile.

 

Maggiori info su kaernten.at

Le ricette degli ascoltatori

Voglia di frico? Piatto della tradizioni friulana vanta pochissimi ingredienti e un gusto unico caratterizzato da un interno morbido e una crosticina dorata e croccante. In questa puntata vi proponiamo tre versioni diverse e gustosissime. La tua preferita?

Seguici in questa puntata di per assaporare il gusto della primavera in Friuli Venezia Giulia. Radio Chef ritorna con una nuova puntata ogni giovedì e venerdì alle 12.30. Invia la tua ricetta con la foto o un video al nostro numero Whatsapp 3386116060 ed entra a far parte del nostro programma!

Scritto da: Maria

Rate it

Punto Zero Caffè

Con Barbara Pernar
0%