ascolta live streaming 
Home / News / 101 Eventi / Sapori Pro Loco

Sapori Pro Loco

Una splendida Villa, due fine settimana tutti da vivere, 32 Pro Loco che proporranno grazie ai loro appassionati volontari oltre 100 specialità enogastronomiche, 40 eventi per tutti i gusti e le età, un’unica grande festa: questa in sintesi la diciottesima edizione di Sapori Pro Loco, manifestazione primaverile tutta dedicata alle tipicità del Friuli Venezia Giulia organizzata dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia, a Villa Manin di Passariano di Codroipo l’11 e 12 maggio e il 17, 18 e 19 maggio.

Oltre alle delizie enogastronomiche, il ricco calendario di eventi proporrà diversi appuntamenti tra i quali spiccano lo show cooking con Gloria Clama, finalista dell’ultima edizione di Masterchef Italia dove ha fatto conoscere a tutta la Penisola il meglio della cucina regionale (e carnica in particolare); lo speciale evento con il trofeo dell’Europeo Uefa di calcio Under 21, manifestazione che avrà la sua fase finale proprio in Friuli Venezia Giulia; le uscite guidate alla scoperta dei parchi naturali di Codroipo (delle Risorgive e quello monumentale di Villa Manin); i laboratori di cucina per i più piccoli tra cui quello con il maestro di cucina Germano Pontoni e altre attività per i giovani per imparare il corretto riciclo dei rifiuti; la prima presentazione nazionale della nuova Guida di Repubblica dedicata alle Ricette di casa del Friuli Venezia Giulia. E poi ancora musica, mercatini, folklore, osservazioni astronomiche, mostre ed esposizioni d’arte, antichi mestieri, presentazioni letterarie, spettacolo pirotecnico finale e dieci incontri speciali con degustazione insieme a PromoTurismoFVG nello Spazio Incontri allestito con le sedute di design dell’Italian Chair District: il tutto rigorosamente gratuito. La manifestazione gode del patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Città di Codroipo e Camera di Commercio di Pordenone-Udine e si svolge in collaborazione con PromoTurismoFVG, Fondazione Friuli e Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia Villa Manin. Main sponsor Intesa SanPaolo oltre alla collaborazione di una trentina di altri enti, associazioni e aziende per un grande impegno corale.

Sapori Pro Loco è organizzato dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia ed è riconosciuto come Ecofesta per l’attenzione alle tematiche ambientali. Gode del patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Città di Codroipo e Camera di Commercio di Pordenone-Udine.

L’inaugurazione ufficiale è in programma domenica 12 maggio alle 11 nello Spazio incontri alla presenza delle autorità. Previsto l’accompagnamento musicale dell’Associazione Culturale Musicale di Bertiolo “Filarmonica La Prime Lûs 1812” diretta dal maestro Samuel Miconi.

Esordio assoluto a Sapori Pro Loco per la Pro Loco del Rojale di Reana del Rojale, che proporrà un menù a base di coniglio: crostino al tonno di coniglio, gnocchi artigianali al ragù di carne di coniglio tagliata a punta di coltello e bocconcini di coniglio fritti. Torna dopo alcune edizioni la Pro Loco di Teor di Rivignano Teor: per lei un omaggio alla carne per eccellenza della regione, quella di Pezzata Rossa del Friuli Venezia Giulia proposta nel ragù degli gnocchi, negli straccetti e schiacciata con patate. Insieme a loro le Pro Loco “storiche” presenze della manifestazione con le loro tipicità, sia primi piatti che frico in vari gusti, carni e pesce fino ai dolci: Montegnacco, Valle di Soffumbergo, Morsano al Tagliamento, Precenicco, Pasian di Prato, Flaibano, Pantianicco, Saletto, Variano, Majano, Maggio Castionese, Spilimbergo, Pozzo-Poç da L’Agnul, Il Vâr Camino, Pagnacco, San Daniele, Zompicchia, Vileuàrbe, Castrum Carmonis Cormòns, Glemona Gemona, Ragogna, Ciconicco, Villa Vicentina, Buja.

Anche quest’anno Sapori Pro Loco propone la sua filosofia di degustazioni a prezzi accessibili a tutti: i piatti proposti andranno da un minimo di 1,50 a un massimo di 4,50 euro, in modo da dare a tutti la possibilità di assaggiare quante più specialità possibili. A Sapori Pro Loco si useranno inoltre posate, piatti e bicchieri compostabili: una scelta che significa rispetto e amore per la natura.

Nell’Enoteca regionale saranno proposti i migliori vini del Friuli Venezia Giulia rappresentativi di tutte le zone Doc regionali, selezionati durante la Fiera regionale dei Vini di Buttrio e la Mostra Concorso Vini Doc Bertiûl tal Friûl di Bertiolo. L’Enoteca sarà gestita dalla Pro Loco di Bertiolo e dalla Pro Loco Buri di Buttrio. Ci sarà pure la Birroteca Regionale. A curare la proposta la Pro Loco Rivolto insieme all’Associazione Artigiani Birrai del Friuli Venezia Giulia. Per una bibita fresca, un sorbetto o un caffè funzionerà anche il chiosco bar di Sapori Pro Loco, gestito dalla Pro Loco Grions e dalla Pro Loco San Vito al Tagliamento, mentre la gelateria artigianale sarà gestita dalla Pro Loco Passariano in collaborazione con la gelateria Antartik di Codroipo.

L’acqua è fornita da Dolomia, sorgente regionale nel cuore del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, dichiarate patrimonio dell’Unesco nel 2009. Acqua Dolomia sgorga a 833 metri sul livello del mare e viene imbottigliata sempre corrente, con passione e rispetto per l’ambiente, da Sorgente Valcimoliana, nata nel 2008 a Cimolais (Pordenone).

Dieci incontri a partecipazione gratuita per conoscere le meraviglie del Friuli Venezia Giulia a partire dalle sue eccellenze enogastronomiche: gusto e turismo vanno a braccetto in questa 18esima edizione di Sapori Pro Loco grazie alla collaborazione tra Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia e PromoTurismoFVG, l’agenzia regionale di promozione turistica della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia.

Il programma degli interessanti appuntamenti, tra vini e birre da degustare, laboratori gastronomici per bimbi, formaggio Montasio, presentazioni letterarie e noti nomi della cucina regionale (dal maestro di cucina Germano Pontoni alla celebrità televisiva Gloria Clama), si svolgerà in ogni giornata di Sapori Pro Loco allo Spazio Incontri al centro del prato tra le Esedre di Villa Manin di Passariano di Codroipo, arredato con le sedute di design dell’Italian Chair District il quale, insieme alla Pro Loco Manzano, ha coinvolto otto aziende del settore (Arrmet, Billiani, Blifase, Calligaris, Crassevig, Linea Fabbrica, Montbel, Tonon) più Banca Ter in questo progetto denominato “Un distretto tra i Sapori”.

Si partirà sabato 11 maggio alle 18.30 con “Filari di Bolle: i vini spumanti del Friuli Venezia Giulia“, degustazione delle migliori “bollicine” regionali dell’omonima selezione organizzata dalla Pro Loco Casarsa della Delizia insieme al Comune e all’Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia, i cui sommelier guideranno questo speciale viaggio all’insegna del gusto.

Ai microfoni di Radio Punto Zero e di Radio Chef la testimonial di questa edizione 2019, Gloria Clama e il Presidente Pro Loco FVG Valter Pezzarini:

Prova anche

A Radio Chef… il gusto di Novembre

Nuovo appuntamento con Radio Chef 10 sulle frequenze di Radio Punto Zero per scoprire le ricette …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 2 =