ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / Secondo appuntamento per la Stagione sinfonica del Teatro Verdi

Secondo appuntamento per la Stagione sinfonica del Teatro Verdi

Valentina Peleggi, fra le personalità emergenti più interessanti nella direzione d’orchestra contemporanea, debutta stasera sul podio del Teatro Verdi per il secondo appuntamento della Stagione Sinfonica.
Perfezionatasi a Londra alla prestigiosa Royal Academy, dopo il diploma in Direzione d’Orchestra presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma, la giovane direttrice salirà sul palco con alle spalle già una ricca carriera internazionale che l’ha vista dirigere prestigiose orchestre in particolare in Brasile.
Quale secondo omaggio a Shakespeare della rassegna d’autunno dirigerà l’Ouverture Coriolan in do minore op. 62 di Ludwig van Beethoven e, a seguire, il Concerto in fa minore per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 di Fryderyk Chopin, interpretato al pianoforte da Chloe Mun, considerata oggi una delle pianiste di maggior talento della sua generazione che due anni fa ha vinto il primo premio assoluto al Concours dè Geneve, mentre l’anno scorso ha conseguito lo storico primo posto al Concorso Busoni, prima pianista asiatica a conseguire il prestigioso riconoscimento.
La seconda parte del concerto è dedicata a Felix Mendelssohn-Bartholdy, con la Quarta Sinfonia in la maggiore op. 90 (Italienische).
Inizio concerto stasera, venerdì 23 settembre, alle 20.30 e domani, sabato 24 settembre, alle 18.00.

Prova anche

Trieste Next 2018: il 28, 29 e 30 settembre a Trieste si parla di scienza

Qual’è il confine tra biologico e biotecnologico? E’ questo il tema al centro della settima …

Home / News / Secondo appuntamento per la Stagione sinfonica del Teatro Verdi

Secondo appuntamento per la Stagione sinfonica del Teatro Verdi

Valentina Peleggi, fra le personalità emergenti più interessanti nella direzione d’orchestra contemporanea, debutta stasera sul podio del Teatro Verdi per il secondo appuntamento della Stagione Sinfonica.
Perfezionatasi a Londra alla prestigiosa Royal Academy, dopo il diploma in Direzione d’Orchestra presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma, la giovane direttrice salirà sul palco con alle spalle già una ricca carriera internazionale che l’ha vista dirigere prestigiose orchestre in particolare in Brasile.
Quale secondo omaggio a Shakespeare della rassegna d’autunno dirigerà l’Ouverture Coriolan in do minore op. 62 di Ludwig van Beethoven e, a seguire, il Concerto in fa minore per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 di Fryderyk Chopin, interpretato al pianoforte da Chloe Mun, considerata oggi una delle pianiste di maggior talento della sua generazione che due anni fa ha vinto il primo premio assoluto al Concours dè Geneve, mentre l’anno scorso ha conseguito lo storico primo posto al Concorso Busoni, prima pianista asiatica a conseguire il prestigioso riconoscimento.
La seconda parte del concerto è dedicata a Felix Mendelssohn-Bartholdy, con la Quarta Sinfonia in la maggiore op. 90 (Italienische).
Inizio concerto stasera, venerdì 23 settembre, alle 20.30 e domani, sabato 24 settembre, alle 18.00.

Prova anche

Ritorna Ortogiardino, lo spettacolo della Primavera

Ritorna con la sua 38^ edizione  Ortogiardino 2017, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma …

Home / News / Secondo appuntamento per la Stagione sinfonica del Teatro Verdi

Secondo appuntamento per la Stagione sinfonica del Teatro Verdi

Valentina Peleggi, fra le personalità emergenti più interessanti nella direzione d’orchestra contemporanea, debutta stasera sul podio del Teatro Verdi per il secondo appuntamento della Stagione Sinfonica.
Perfezionatasi a Londra alla prestigiosa Royal Academy, dopo il diploma in Direzione d’Orchestra presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma, la giovane direttrice salirà sul palco con alle spalle già una ricca carriera internazionale che l’ha vista dirigere prestigiose orchestre in particolare in Brasile.
Quale secondo omaggio a Shakespeare della rassegna d’autunno dirigerà l’Ouverture Coriolan in do minore op. 62 di Ludwig van Beethoven e, a seguire, il Concerto in fa minore per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 di Fryderyk Chopin, interpretato al pianoforte da Chloe Mun, considerata oggi una delle pianiste di maggior talento della sua generazione che due anni fa ha vinto il primo premio assoluto al Concours dè Geneve, mentre l’anno scorso ha conseguito lo storico primo posto al Concorso Busoni, prima pianista asiatica a conseguire il prestigioso riconoscimento.
La seconda parte del concerto è dedicata a Felix Mendelssohn-Bartholdy, con la Quarta Sinfonia in la maggiore op. 90 (Italienische).
Inizio concerto stasera, venerdì 23 settembre, alle 20.30 e domani, sabato 24 settembre, alle 18.00.

Prova anche

Ritorna Ortogiardino, lo spettacolo della Primavera

Ritorna con la sua 38^ edizione  Ortogiardino 2017, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 8 =