ascolta live streaming 
Home / News / Smuoviamo la città, il nuovo album firmato Blonde Brothers

Smuoviamo la città, il nuovo album firmato Blonde Brothers

Dopo tre fortunatissimi singoli come “Diluire l’estate“, “Vai” e “Io resto a casa mia” per molte settimane in classifica tra i brani più trasmessi dalle Radio, i ‘Blonde Brothers’, all’anagrafe Francesco e Luca Baù, tornano ora con un Album dal titolo “Smuoviamo la città”, attuale, grintoso, originale e ricco di adrenalina, in perfetto stile electro-country. Nati a Sasso in un piccolo paese sull’Altopiano di Asiago, i fratelli dall’inconfondibile sound si preparano a portare in giro il loro nuovo progetto.

Il disco, pubblicato dalla casa discografica “Battitorumore” è accompagnato dal singolo con videoclip “Smuoviamo la Città” che dà il titolo all’album. Questo nuovo lavoro discografico è stato arrangiato agli Orange Studios di Verona da una grande firma della musica Italiana: Alberto Rapetti, già autore e arrangiatore di numerosi successi internazionali.

“Smuoviamo la città” – raccontano i fratelli – si basa sulla realtà e sulla vita che abbiamo vissuto da un anno a questa parte. Da un lato l’Album indaga nella nostra interiorità con note malinconiche e riflessive, dall’altro è una necessità di rinascita dopo un periodo di Lockdown che ha bloccato il mondo e che noi cerchiamo di combattere con la nostra Musica, cercando di passare messaggi positivi, e in questo ci sentiamo di ringraziare Alberto Rapetti per aver dato, con l’arrangiamento nuova linfa alle nostre intenzioni”.

Per scoprire di più su questa nuova uscita, ai microfoni di “Punto Zero CaffèFrancesco e Luca Baù, i Blonde Brothers:

 

 

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

FVG Music Live: Lignano Sabbiadoro si prepara ad accogliere Leo Gassmann

L’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro è pronta ad accogliere Leo Gassmann: sabato 8 agosto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 2 =