Home / News / Cultura Spettacoli / Steinberg e Jakowicz incantano al TeatroVerdiTs

Steinberg e Jakowicz incantano al TeatroVerdiTs

Si è concluso con un’ovazione al maestro  Pinchas Steinberg il primo dei concerti sinfonici della mini rassegna d’autunno Teatro Verdi di Trieste. Il direttore israeliano, di ritorno a Trieste dopo aver diretto l’ultima volta al Verdi anche il concerto inaugurale della Stagione Sinfonica 2018, ha diretto l’Orchestra della Fondazione del Teatro Lirico con un programma che prevedeva Camille Saint-Saëns, concerto per violino e orchestra n. 3 in si minore op. 61, e Johannes Brahms, seconda Sinfonia in re maggiore, che il maestro conosce a memoria tanto da non utilizzare alcun spartito. Ad impreziosire la prima parte della  serata il violinista Kuba Jakowicz, classe 1981, polacco,  artista di caratura internazionale, che anche a Trieste ha incassato gli applausi calorosi dei presenti.

La mini rassegna continua con il secondo concerto che si terrà sabato 13 novembre con altri protagonisti d’eccellenza:  il direttore Nikolas Nägele e il violoncellista  Mischa Maisky. In programma musiche di Antonin Dvorák, Concerto per violoncello e orchestra in si minore op. 104, Richard Strauss,  Poema sinfonico Tod und Verklärung op. 24 e Alexander von Zemlinsky, Salmo 13 op. 24.

Inizio ore 20.30

I biglietti per i due concerti d’autunno sono in vendita in ogni ordine di posto all’interno del teatro. La biglietteria è aperta da martedì a sabato dalle 9 alle 16. Domenica dalle 9 alle 13.30.

Prova anche

Ottavo concerto del VerdiTs: da Beethoven a Carmichael

Continua l’intenso viaggio musicale proposto dal Teatro Verdi di Trieste. La rassegna estiva messa in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − nove =