Home / News / Cultura Spettacoli / Tanta voglia di musica per i 40 Fingers

Tanta voglia di musica per i 40 Fingers

Quattro ragazzi con la passione per la chitarra acustica. I 40 Fingers si presentano così al Teatro Rossetti: semplici e appassionati, pronti a far scivolare agilmente le loro quaranta dita sulle corde delle chitarre per tirar fuori sonorità da orchestra e divertirsi.

18 i brani presentati, in poco più di un’ora e mezza, all’atteso appuntamento con i propri fan.  Matteo Brenci, Emanuele Grafitti, Andrea Vittori e Marco Steffè, con storie musicali diversissime esplorano, nel nome del fingerpicking, il vasto repertorio composto da brani famosi e cover abilmente arrangiati per quattro chitarre. Ed è nella capacità interpretativa e nell’originalità dei loro arrangiamenti che i quattro esprimono tutto il loro talento. Uno spettacolo che riesce sempre a emozionare e stupire il pubblico e che vede reinterpretati grandi classici, come Per Elisa,  con gli evergreen della musica moderna, da Piazzolla ai Queen, dai Toto agli Abba o agli Eagles con sonorità che alternano dal jazz alla musica latina.
La passione condivisa anche per il mondo delle musiche dei film traspare negli arrangiamenti di famose colonne sonore tra cui la loro versione  dei due temi principali della saga di Star Wars vale a dire il “Main Theme” e la celeberrima “Marcia Imperiale” – che su Facebook ha avuto più di 2 milioni di visualizzazioni – o il meedley dedicato alla Disney. Tra un brano e l’altro Enrico scherza con il pubblico, esprimendo tutto la felicità per un appuntamento lungamente atteso dopo  lo stop segnato dall’emergenza sanitaria che li ha costretti alla diretta streaming, sempre dal Teatro Rossetti, dello scorso anno. Dalla platea gli risponde un caloroso pubblico, pronto a cantare e a sostenere l’ensamble triestino e a offrire loro gli applausi più calorosi per l’ormai celebre versione di Bohemian Rapsody dei Queen che li ha fatti conoscere al mondo intero.  Due i bis dedicati a Sultans dei Dire Strauss e Hey Jude dei Beatles, due immancabili pietre miliari per chi ama la musica. Poi dopo l’ormai immancabile foto di rito dal palco i quattro si congedano stringendo le mani dei fan come i big.
Prossimo concerto in programma a Belluno (Teatro Comunale) il 4 febbraio 2022.

Prova anche

Al Rossetti le chitarre acustiche dei 40 Fingers

Saranno i 40 Fingers a tenere mercoledì  29 dicembre al Politeama Rossetti  il concerto di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − quindici =