Archivio Podcast

Teo Musso per la prima volta a Pordenone al Palagurme

today17 Maggio 2019

Sfondo
share close
AD

Intervista a Teo Musso, primo a realizzare nel 1986 una birra artigianale tutta italiana, protagonista a Pordenone venerdì 17 maggio per un incontro a Palagurmé alle 11.00. Personaggio carismatico e dalla mente vulcanica, Musso rappresenta per molti imprenditori, operatori del settore Ho.Re.Ca. e non solo, un importante punto di riferimento quando si parla di innovazione e sperimentazione. I temi che verranno affrontati durante il meeting verteranno la sua visione imprenditoriale, l’importanza della filiera italiana nella produzione delle materie prime e i nuovi trend del mondo brassicolo. L’incontro durerà circa due ore ed è aperto a tutti.

Riascolta la nostra intervista a Teo Musso:

 

In Palagurmé maggio è il mese della birra, anche in versione cocktail
Il mese di maggio in Palagurmé è dedicato al mondo della birra in tutte le sue declinazioni. Oltre ai percorsi formativi previsti per chi lavora nel settore ristorazione e per gli appassionati a cui piace scoprire i segreti del nettare ambrato, in calendario appuntamenti di prim’ordine come quello con Teo Musso di venerdì 17 e con Samuele Ambrosi e Vincenzo Dal Pont del 23. Durante quest’ultimo, la fantasia e la tecnica della mixology incontreranno i profumi e i sapori della birra per dare vita a nuovi e inediti drinks.

Per info: palagurme.it

 

Scritto da: Barbara

Rate it

Articolo precedente

Cucina

A Trieste, in Via Roma 4, apre EatNess: tutto ciò che mancava alla ristorazione sana

Domani, dalle 11.30, Trieste avrà EatNess, il suo primo Fitness Bar ideato e gestito sin nel più piccolo dettaglio da Eleonora Toffoli Spanu una scaltra ventottenne - laureata in comunicazione pubblica d’impresa e pubblicità - che ha capito come trasformare in piacevole quello che, a volte, può essere vissuto come un castigo. Ebbene sì, stiamo parlando di mantenersi in forma senza rinunciare al gusto e alla convivialità. EatNess è un […]

today17 Maggio 2019

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

4 × quattro =


0%