Home / News / Cultura Spettacoli / Terzo concerto al TeatroVerdiTs con Bernàcer e Vacatello

Terzo concerto al TeatroVerdiTs con Bernàcer e Vacatello

A meno di un mese dal suo appassionante debutto a Trieste, il M° Jordi Bernàcer dirigerà, venerdì 9 ottobre, il 3° Concerto Sinfonico. In programma questa volta  le pagine immortali di Ludwig van Beethoven, precedute dalla suggestiva musica di Pëtr Il’i? Tchaikovsky. Aprirà il concerto l’allegria, spontanea e naturale, del Capriccio italiano in la maggiore op. 45 da Pëtr Il’i? Tchaikovsky. Seguirà due opere del genio musicale di  di Ludwig van Beethoven. La prima è la “Terza Sinfonia in mi bemolle maggiore op. 5” dove apprezzeremo la finezza interpretativa di Mariangela Vacatello, solista al pianoforte,  artista pluripremiata nel mondo e tra le più belle espressioni del pianismo italiano (che il 18 ottobre ritorna al Teatro La Scala di Milano). Molto richiesta nella scena concertistica internazionale da oltre vent’anni è riconosciuta per la curiosità e versatilità degli orizzonti esecutivi, per il virtuosismo e passione che si ritrovano in ogni brano che inserisce nel suo repertorio; queste caratteristiche si rispecchiano nelle recensioni ai concerti e alle incisioni discografiche per la casa Brilliant ClassicsLa seconda opera  in programma sarà il “Quarto concerto in sol maggiore per pianoforte op. 58 5 – Eroica. Le due composizioni del musicista di Bonn sono vicine sicuramente per cronologia ma anche contigue dal punto di vista del terreno filosofico e concettuale, nonché complementari in ambito umano con da una parte l’intimità del dialogo del pianoforte con orchestra nel Concerto e dall’altra il titanismo nella Sinfonia. Ma entrambe domina la ricerca profonda di quel che di meglio accomuna gli individui, l’osservazione della condizione  di esseri mortali che non si accontentano di sopravvivere, ma riflettono su se stessi e sulla trascendenza. 

Jordi Bernàcer è stato assistente di Lorin Maazel, che l’invita nel 2007 come direttore associato al Castleton Festival in Virginia (USA). Collabora anche con Riccardo Chailly, Sir Andrew Davis, Valery Gergiev, Nicola Luisotti, Zubin Mehta, Georges Prêtre. Dirige frequentemente in Spagna prestigiose orchestre (una tra tutte l’Orchestra Nazionale di Spagna). Tra le numerose esperienze internazionali ricordiamo la conduzione della Baden-Baden Philharmonie in una tournée in Bahrein con Plácido Domingo.

 Il concerto è proposto in turno unico, senza intervallo, e si svolge nel rispetto di tutti i protocolli anti covid19 vigenti. La biglietteria del Teatro Verdi è aperta anche il giorno del concerto un’ora prima dell’inizio del concerto. I biglietti sono acquistabili anche tramite il circuito Vivaticket. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito web www.teatroverdi-trieste.com

inizio ore 20.30

.

.

 

Prova anche

Gran finale per la Rassegna di concerti del Teatro Verdi di Trieste

 Doppia serata, giovedi 6 agosto e venerdi 7 agosto, per l’ultimo degli appuntamenti musicali con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − sette =