ascolta live streaming 
Home / News / ''The Wall Show'' by Pinkover

''The Wall Show'' by Pinkover

La sera del 12 giugno 2013, alle ore 21:00, il palcoscenico del Politeama Rossetti  trasformerà le sue vesti in un ambiente di magica immersione nel concept album dei Pink Floyd ”The Wall”. Tutti i brani fanno parte di un unico filo conduttore: IL MURO, inteso come isolamento personale e sociale. Un muro di 14 metri di larghezza  e 5 di altezza che verrà elevato durante l’esecuzione musicale, proiezioni e luci condurranno lo spettatore nel viaggio che il protagonista affronta tra ricordi di infanzia, adolescenza, un presente opprimente, fino ai margini della follia.

La produzione non si limita solo all’esecuzione musicale ma è fatta di immagini proiettate, figurazioni sceniche, tra cui il pupazzo del maestro ”The Teacher”. A completamento della formazionebase dei Pinkover, si aggiungono un folto gruppo di operatori scenici, artistici, ingegneri audio e video, operatori luci e laser e elementi coreografici. Tra gli addetti ai lavori compaiono illustri nomi di persone che lavorano nel campo della discografia nazionale.
Inoltre, nel celebre brano ,,Another Brick In The Wall P.2”, la presenza del coro ”Lionello Stock” diretto dalla prof.ssa Rossana Posarelli.

Per l’occasione si è coinvolto un cospicuo numero di negozianti, caffè e locali rinominati del centro città ad esporre e dedicare le loro vetrine all’evento.

Nel foyer del teatro, una mostra collaterale all’evento, l’esposizione fotografica di Massimo Armani, sarà visitabile già dalle ore 20:00 del 12 giugno.

Un party per pocchi diventerà poi un party per tutti.

Dopo l’esecuzione dello spettacolo la band incontrerà i suoi  fans al ”Caffè Rossetti” e delizierà ancora il pubblico con una Jam Session per festeggiare il decennale della fondazione del gruppo.

 

Prova anche

Omaggio a Strehler: parte dal Rossetti il ciclo di manifestazioni

Lunedì 11 dicembre alle 20.30 al Politeama Rossetti, a Trieste, si terrà la serata “Trieste …