Home / News / Arte, popoli e tradizioni ritorna Trieste Crocevia di Culture

Arte, popoli e tradizioni ritorna Trieste Crocevia di Culture

Continua fino al 27 giugno 2021 “Trieste Crocevia di culture”, percorso turistico-culturale tra genti, folklore e religioni diverse. Giunta alla quarta edizione, la manifestazione, promossa da Altamarea Eventi in co- organizzazione con il Comune di Trieste e con la collaborazione di PromoTurismo FVG, si propone di valorizzare con visite guidate, spettacoli musicali, degustazioni di prodotti tipici e mostra mercato, la multiculturalità che da sempre caratterizza Trieste.

Storicamente, infatti, Trieste rappresenta un crocevia di lingue, civiltà, culture e religioni. Ed è questa peculiarità tipica della città che la rassegna vuole celebrare e far conoscere attraverso l’attivo coinvolgimento delle Comunità etnico-religiose.
Protagoniste assolute della manifestazione saranno ancora una volta l’arte, le tradizioni popolari e l’architettura di una città in cui si intrecciano e convivono da secoli culture e tradizioni diverse, simbolo e sintesi delle suggestioni proprie della cultura mediterranea e di quelle che provengono dal Centro e dall’Est Europa.

Saranno giornate all’insegna dell’amicizia tra i popoli e in omaggio alle molteplici specificità culturali delle diverse comunità, che compongono Trieste. Sono previste visite ai cimiteri monumentali che tanto successo hanno riscosso nelle passate edizioni e in particolare al Cimitero Ebraico e poi, visite guidate a due prestigiosi edifici cittadini residenze di importanti famiglie triestine protagoniste della vita sociale, economica e culturale della città ora trasformati in museo: Villa Sartorio e il Museo Revoltella. Ci sarà poi spazio per delle visite guidate alla Chiesa Greco Ortodossa ed al suo Museo, alla Sinagoga ed al Museo della Comunità ebraica di Trieste.

Novità di quest’anno sarà l’aperitivo Casher in piazza Ponterosso accompagnato da un intermezzo di musica Klezmer a cura di Musica Libera. Gradito ritorno infine l’esibizione di canzoni Popolari Serbe a cura di Skud “PontesMostovi”

Per allietare alcune serate ci sarà pure un accompagnamento musicale con delle formazioni triestine tra le più amate (Diavolo in Noi, Crampi Elisi -Furian, Maxino e Bombacigno, Bandomat, I Soliti Pooh, Rewind e Magazzino Commerciale) a cui si potrà accedere gratuitamente fino a esaurimento posti, ma con prenotazione tavoli consigliata al 334 7264848. Orario 10:00-16:00.

Il programma completo è disponibile sulla pagina Facebook “Trieste, Crocevia di Popoli, Culture e Religioni”

Ai nostri microfoni ad approfondire l’evento e le ultime novità di questa nuova edizione Gloriana Candusso titolare di Glam Casher. Qui l’intervista completa:

Prova anche

A Trieste ritorna Kaiserfest: visite guidate, conferenze, musica e gastronomia

Sabato 23 ottobre, alle ore 11.00, si inaugura la quarta edizione di “KAISERFEST”, la tradizionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =