ascolta live streaming 
Home / News / 101 Eventi / Trieste Mini Maker Fair 2017
Web Hosting

Trieste Mini Maker Fair 2017

La “festa dell’ingegno”, Trieste Mini Maker Faire, ritorna per la quarta volta a Trieste il 16 e il 17 settembre 2017 con quasi 500 maker, creativi, inventori, scienziati ed artisti che esporranno le loro opere di ingegno. Con un programma che include anche laboratori per bambini e ragazzi, miniseminari, incontri e dibattiti di scienza, creatività e tecnologia, competizioni e spettacoli, robot, droni, stampanti 3D, musica e performances Fai-Da-Te, la Trieste Mini Maker Faire non è proprio “mini” bensì è diventata una grandissima festa per bambini, ragazzi, giovani, adulti, anziani e famiglie.
Entrambe le giornate sono ad ingresso gratuito per tutti. Il Centro Internazionale di Fisica Teorica “Abdus Salam” (ICTP) in Strada Costiera 11 sarà raggiungibile negli orari di apertura grazie alle fermate straordinarie di tutti i treni regionali presso la stazione di Miramare e attraverso numerose corse speciali della linea 6. Sono benvenute le biciclette!

Stampa 3D, droni, robot, Arduino, sostenibilità, riuso&riciclo, software e hardware Open source, arte e musica, creatività e movimento Do-It-Yourself. Sono solo alcuni esempi di campi in cui l’ingegno creativo diventa stimolo al fare qualcosa di nuovo, che i visitatori della quarta Trieste Mini Maker Faire potranno sperimentare nel weekend del 16 e 17 settembre negli oltre 10mila metri quadri del campus del Centro Internazionale di Fisica Teorica “Abdus Salam” (ICTP) di Miramare.

Giunta alla sua quarta edizione, la fiera-spettacolo di artigiani tecnologici e inventori digitali, ripropone ancora una volta Trieste, dopo i successi delle passate edizioni, come prima sede in assoluto in Italia di una Mini Maker Faire che è tutto tranne che “mini”.
Quest’anno sono attesi 500 maker, creativi, entusiasti della tecnologia e hobbisti impegnati nella risoluzione di problemi concreti, in uno spirito di condivisione ma anche di spettacolo. Dai droni alle stampanti 3D, dal software libero all’elettronica, l’obiettivo è presentare al pubblico i progetti nati dalle idee dei maker e condividere ciò che hanno imparato, in linea con l’approccio “mostra e dimostra” del movimento maker a livello internazionale.

Famiglie, bambini e persone di ogni età avranno la possibilità di dare uno sguardo al futuro confrontandosi con i maker e con le loro invenzioni nel corso di due intere giornate, per 18 ore complessive, nei giorni di sabato 16 (dalle 11 alle 21) e domenica 17 settembre 2017 (dalle 10 alle 18).
L’ingresso sarà come sempre gratuito per tutti. Bambini, ragazzi ed adulti potranno liberamente partecipare al ricco calendario di incontri, seminari, laboratori DIY e di coding, spettacoli di divulgazione scientifica e competizioni.

Nel 2017 l’Hackathon Trieste cresce e porta il suo “Episodio 1” all’interno della quarta Trieste Mini Maker Faire: durante 24 ore di accesa competizione ad altissimo livello tecnico, un selezionato gruppo di concorrenti potrà mettersi in gioco sull’importantissimo tema delle smart cities. Stay tuned!

La novità per la divulgazione scientifica del 2016 è stata lo svolgersi del primo Science Picnic di Trieste: un giorno di festa della scienza dedicato alle scuole di ogni ordine e grado del Friuli Venezia Giulia e dintorni. Durante il weekend del 16 e 17 settembre 2017 riproporremo questo Picnic della Scienza, portandolo a ben due giornate, sotto forma di una speciale area del campus dedicata alla scienza e ai più giovani: il Villaggio Science Picnic. Sarà un’ulteriore occasione di divertimento e di creatività all’interno della quarta Trieste Mini Maker Faire: studenti e insegnanti potranno assistere e partecipare a una vasta scelta di esperimenti interattivi, spettacoli, brevi incontri su svariati argomenti scientifici, laboratori didattici, interventi di divulgatori e ricercatori. Lo scopo sarà ancora quello di avvicinare i giovani al lato creativo della scienza e della tecnologia per appassionarli, affinché considerino la possibilità di una carriera nella ricerca. Lo stile sarà quello informale e allegro ormai già molto apprezzato dagli studenti e dagli insegnanti, secondo il format già premiato dalla Commissione Europea come uno dei dieci migliori progetti europei dell’ultimo decennio nel campo “Scienza e Società”.

Prova anche

Sa(n)remo in love – le più belle frasi d’amore della 68ma edizione

Una dedica speciale da Punto Zero Caffè a tutti gli innamorati, di oggi e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi