fbpx

News

Trieste Spring Run 2024: le gare e gli eventi in programma

today23 Aprile 2024

Sfondo
share close
AD

Sport, turismo, inclusione sociale, ambiente, arte e cultura: questi gli ingredienti della terza edizione della Trieste Spring Run, la manifestazione podistica più amata dalla città e organizzata dall’Apd Miramar in collaborazione con l’Asd Trieste Atletica Aps, con la co-organizzazione del Comune di Trieste e il patrocinio della Regione FVG. L’edizione prenderà il via giovedì 2 maggio con la Trieste Spring Young. Giornata clou domenica 5 maggio con 4 diverse gare: la Trieste 21K, la 21K Trieste Spring Roller Marathon, la Bavisela Family Run, gara non competitiva di 7 km e la Staffetta Solidale a favore delle attività di Dynamo Camp.

La Trieste Spring Run si ripropone come manifestazione dal fortissimo richiamo per i triestini e non solo. Nella passata edizione, infatti, tra gli oltre 5000 partecipanti c’erano rappresentanti di ben 26 paesi: Austria, Australia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Colombia, Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Guatemala, Ungheria, Irlanda, Israele, Malta, Olanda, Paraguay, Polonia, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Ucraina, Gran Bretagna.

Eventi collaterali

Anche quest’anno saranno tanti gli eventi collaterali in programma, a partire dalla nuovissima Trieste Spring Art, rassegna itinerante per valorizzare tramite l’arte i luoghi simbolo del centro triestino, ma anche eventi di degustazione e dibattiti dedicati al mondo dello sport regionale. La rassegna abbraccerà tutta la città, con l’inaugurazione, prevista lunedì 29 aprile, dell’Expo Village lungo le Rive triestine. La manifestazione è organizzata all’insegna della sostenibilità ambientale con l’utilizzo di materiali compostabili plastic free.

Le gare

La giornata clou sarà domenica 5 maggio in cui la Strada Costiera, il lungomare barcolano e il centro città saranno teatro di ben quattro gare diverse: la Trieste 21K (start alle 9:30) è una delle mezze maratone più affascinanti d’Europa con i suoi 21,0975 km disegnati tra Duino e Piazza Unità con il mare a fare sempre compagnia agli iscritti, la 21K Trieste Spring Roller Marathon (partenza alle 9:15) che è la versione con i pattini ai piedi della 21K, introdotta nel 2023 con il supporto dello Skating Club Comina.

 

L’agonismo sarà solo uno degli ingredienti della prima domenica di maggio, in cui la Bavisela Family Run (gara non competitiva di 7 km dal Castello di Miramare a Piazza Unità) sarà l’attrice principale con i suoi oltre 6000 partecipanti attesi. La partenza della Bavisela Family Run (ore 10:00) sarà anticipata alle 09:45 dalla Staffetta Solidale in cui squadre di tre persone (i tempi del tre partecipanti verranno sommati per stilare una classifica) correranno sul tracciato della Family di 7 km per una causa nobile e solidale, ovvero sostenere l’attività di Dynamo Camp, charity partner della manifestazione assieme all’Associazione Bambini del Danubio. Come di consueto, l’antipasto della Trieste Spring Run sarà rappresentato dall’entusiasmo delle studentesse e degli studenti della Trieste Spring Young che si sfideranno su una serie di percorsi modulari allestiti in Piazza Unità, dalle 10.00 di giovedì 2 maggio. Il parterre dei top runner attesi per la 21 km è in via di definizione.

Charity Partner

Parte integrante della rassegna è rappresentata, fin dagli albori, dal coinvolgimento di associazioni e realtà sociali attive sul territorio e non solo, con l’obiettivo di sottolineare il ruolo centrale dello sport come veicolo di inclusione e coesione sociale a 360°. Ad arricchire la terza edizione c’è la presenza di due Charity Partner con alle spalle esperienze estremamente rilevanti in attività sociali e una Staffetta Solidale, legata ad uno di essi, da non perdere. Si tratta del “Dynamo Camp” nota organizzazione internazionale dedicata alla terapia ludico motoria per bambini e giovani, e dell’associazione locale “Bambini del Danubio” nata con l’obiettivo di permettere l’accesso alle cure mediche ai bambini.

 

Dynamo Camp opera per il Diritto alla Felicità di bambini e ragazzi con gravi patologie e delle loro famiglie; offrendo gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa Dynamo® a bambini con patologie gravi o croniche, ai loro fratelli e sorelle e ai loro genitori. Arrampicata, tiro con l’arco, attività in acqua, fattoria e cavallo, circo, orti, ceramica, hip hop, rap, storie magiche, Dynamo Art Factory, Radio Dynamo, Dynamo Studios sono solo alcune delle attività che regalano ai bambini divertimento, socialità e fiducia in se stessi. L’Associazione Onlus Bambini del Danubio, fondata a Trieste nel 2004, è nata con l’obiettivo di permettere l’accesso alle cure mediche di bambini gravemente ammalati, appartenenti a famiglie non abbienti che risiedono nell’area danubiana balcanica. Nel corso degli anni ha esteso la propria attività per dare aiuto anche a minori provenienti da paesi in via di sviluppo tra Africa, Sudamerica e Asia. L’Associazione si impegna a sostenere i costi degli interventi chirurgici, delle cure mediche e del supporto logistico ai familiari che accompagnano il bambino

Per saperne di più: www.triestespringrun.com

Scritto da: Maria

Rate it

0%