ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / Trionfa “ We Will Rock You” al Teatro Rossetti

Trionfa “ We Will Rock You” al Teatro Rossetti

Se per Dostoijeskij sarà la bellezza a salvare il mondo, per Brian May, Roger Taylor,  in altre parole i Queen, e Ben Elton sarà sicuramente la musica, o meglio il rock, a farlo. L’atmosfera elettrizzante di “We Will Rock You” ( musical del 2002) riparte con una nuova produzione per l’Italia da Trieste per uno spettacolo che mette d’accordo tutti, dagli attempati ai giovani, dai nostalgici di Freddie Mercury a chi non ha mai sentito il rock intramontabile dei Queen.

Immaginate un mondo senz’anima, e ovviamente senza musica, tra trecento anni, dove impera l’elettronica e il conformismo, dove far musica è programmare invece di esprimersi. E ovviamente un mondo privo di  libertà.  È qui che si muove la storia pensata da Ben Elton e impreziosita  da  24 tra i  successi del mitico gruppo inglese e cantati in versione originale: da “Want it All” a “Kind of Magic”, da “Who wants to live forever” a “ Don’t stop Me now” sino ovviamente al brano che da origine al titolo mixato assieme a “We are forever”. Dinamica la regia di Tim Luscombe e fluide le coreografie di Gail Richardson che valorizzano i punti di forza di questa nuova produzione, firmata da Claudio Trotta (in scena alla prima nazionale)  per Barley Arts: l’ energizzante live band e  il  cast,  selezionatissimo, pieno di talento  e di energia, tra cui spiccano i protagonisti Salvo Vinci (Galileo) – che ritorna nel ruolo che fu già suo nel 2009 – Alessandra Ferrari (Scaramouche), Valentina Ferrari (la cattiva Killer Queen). E ancora Paolo Barillari  (Khashoggi), Claudio Zanelli  (Britt), Loredana Fadda  (Oz) e Massimiliano Colonna (Pop). Da brivido la versione  live di “Bohemian rhapsody”, da sempre suonata dai Queen nel corso dei loro concerti ma con la parte vocale operistica registrata  e mai cantata per l’impossibilità di riprodurre dal vivo la complessità dell’intreccio vocale pensata da Freddie Mercury. Una vera chicca nella serata poterla ascoltare dal vivo.

Il Musical, prodotto dallo stesso Ben Elton non poteva iniziare meglio la Stagione  musicale del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, che fa registrare un quasi sold out. Lo spettacolo rimane in scena sino a domenica  28 ottobre

Prova anche

Il Pinocchio di Edoardo Bennato in arrivo al Teatro Rossetti

Parte da Trieste il tour di Edoardo Bennato che lo porterà, entro dicembre, a toccare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + diciannove =