ascolta live streaming 
Home / News / In evidenza / Triskell 2019 – il programma di sabato 29 giugno
Tir Nan Og

Triskell 2019 – il programma di sabato 29 giugno

Ritorna l’evento più atteso dal giovanissimo pubblico del Triskell, le animazioni della Compagnia di San Giorgio e Il Drago, da questo sabato 29 giugno al festival internazionale di musica e cultura celtica che si svolge fino al 30 giugno al Boschetto del Ferdinandeo di Trieste. Bambini e genitori potranno immergersi in questo divertente gioco/spettacolo interattivo rivivendo le avventure di “Harry Potter e la Scuola di Magia di Hogwarts” sabato dalle 11 alle 13. Oppure potranno ritrovarsi tra elfi, fate, stregoni e fauni con l’animazione “Entriamo insieme in un mondo incantato” sabato dalle 15 alle 17, le animazioni verranno replicate domenica ad orari invertiti. Tutta la giornata di sabato sarà ricca di appuntamenti nell’area verde del festival, alle 14.30 si terrà il laboratorio per adulti “Creazione di incensi naturali e kit per la fumigazione” con Ravenrose e Nina Lavenderfield del Clan’z’MacAjvar, alle 17.00 il laboratorio per creare una “Ciotola brucia incensi” con Wolf MacAjvar e alle 18.00 con il Laboratorio di Greta grandi e piccini potranno creare con le proprie mani “Draghetti feroci”. L’arpa celtica per tutti negli stage di Elisa Manzutto, alle 15.30 per adulti e alle 17.30 per bambini dai 6 ai 14 anni. Per gli appassionati di “Scherma Antica” alle 16.00 si terranno le lezioni individuali insieme all’Ass.Aes Torkoi, verranno utilizzati simulacri di spade in legno, per poter apprendere le tecniche in sicurezza. I giovani arcieri potranno invece mettersi in gioco dalle 16.00 con il “V Trofeo Alasdair”, il torneo di tiro con l’arco categoria Juniores fino ai 12 anni compiuti, con premiazione finale sul palco del festival.

Le “Vere streghe di Scozia: invocazioni, benedizioni e incantesimi” è il titolo della conferenza delle 18.00 al cerchio di pietre nel Boschetto, la dott.ssa Montechiarini, giurista e scrittrice, svelerà i casi reali delle donne accusate di stregoneria ricostruendo pratiche e abilità attraverso verbali originali tra Scozia e Italia, retaggio di antiche religioni e tradizioni.

Dalle 10.30 e per tutta la giornata celebrazioni di matrimonio con rito celtico con Katleen MacAjvar nel boschetto.

Danze scozzesi per tutti dalle 18.30 con Anna e Flavio del Clan Mac Mulz in zona palco e poi spazio alla musica con i concerti dell’ultimo sabato del festival.

Apriranno i concerti della serata, alle 21.00 gli sloveni Bog Bards che rievocheranno con il loro concerto le atmosfere dei pub irlandesi e con canti, flauti e bodhran regaleranno al pubblico momenti di allegria e spensieratezza. Li seguiranno sul palco, alle 22.30, per la prima volta in Italia, i tedeschi Tir Nan Og, una band che unisce stili musicali diversi quali rock, reggae e punk in un mix straordinario che rimane fedelmente radicato nel folk rock celtico. Per un grande sabato sera.

I concerti verranno trasmessi in diretta streaming su radiopuntozero TV.

Inoltre tende storiche, accampamenti, battaglie, dimostrazioni, divinazioni e rievocazioni di antichi rituali. Il tutto accompagnato dalla leggendaria cucina celtica e dalla favolosa birra irlandese e da una trentina di espositori con stand di artigiano celtico e fantasy che coloreranno di oggetti esclusivi il ricco mercatino. Apertura del mercatino alle 16.00.

Ricordiamo che è sempre possibile prenotare presso l’infopoint del Festival le Unioni con rito celtico e la partecipazione a tutti i laboratori, stage e animazioni che lo richiedono. E’ possibile prenotarsi anche poco prima dell’evento salvo esaurimento posti.

Ritorna l’acclamatissima “Lotteria Celtica” dove anche quest’anno l’associazione Uther Pendragon ha messo in palio ben 15 premi. Nuova destinazione per il primo premio, la Cornovaglia con un viaggio 7 giorni per due persone, secondo premio un week-end a Edimburgo sempre per due, e poi bottiglie di idromele e tanti altri premi. Perché non tentare la fortuna con soli 2 euro a sostegno della manifestazione vincendo un meraviglioso viaggio? Con

la Lotteria Celtica si può! Il regolamento completo è visibile sul sito www.celticevents.org, chi ama questa manifestazione ha l’opportunità di sostenerla con la possibilità di vincere meravigliosi premi.

Una mostra a pannelli sulle migrazioni dei Celti sarà posizionata in area festival, come anche la mostra personale fuori programma di Okamy Mangart, con opere proprie a tema fantasy.

Il labirinto sacro

Per approfondimenti e per il programma dettagliato è possibile consultare il sito della manifestazione www.celticevents.org e la pagina ufficiale su FB Triskell Celtic Festival. Sui social con #triskell2019.

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

In memoriam Emilio Busolini

Si terrà mercoledì 23 ottobre 2019 alle ore 20:30 nella Cattedrale di San Giusto un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × due =