ascolta live streaming 
Home / News / Tutto esaurito alle degustazioni guidate di Olio Capitale

Tutto esaurito alle degustazioni guidate di Olio Capitale

 La giornata di domenica ha visto protagonista il giornalista e critico enogastronomico Marco Oreggia ed ha confermato il successo delle degustazioni e dei mini corsi d’assaggio organizzati all’interno di Olio Capitale, l’ottavo salone degli Oli Extra Vergini Tipici e di Qualità. Per il terzo giorno consecutivo è stato infatti registrato il tutto esaurito agli showcooking ed alle degustazioni guidate, tra le quali particolare interesse ha suscitato la Bilaterale Italia Croazia, guidata proprio da Oreggia, curatore della guida Flos Olei, con Drazen Miloloza della Camera di Commercio Croata.

<Olio Capitale offre ai consumatori che vogliono scoprire il mondo dell’extra vergine o desiderano fare nuove esperienze un’opportunità importante: avere a disposizione per quattro giorni una scelta di oli incredibilmente ampia – ha detto Oreggia -. Sicuramente la scelta di organizzare quest’evento a Trieste è ottima, perché la città può essere il punto di raccordo con l’Est e l’Asia, per cui è importante continuare ad incrementare il taglio di internazionalizzazione della manifestazione, sia nei confronti del bacino del Mediterraneo, sia verso il mondo>.

Nel pomeriggio Marco Oreggia è intervenuto, assieme a Valerio Cappio, al convegno “La nostra eccellenza fra qualità, sicurezza e origine: Il carrello degli oli Tracciati Unasco”, che ha toccato un altro dei temi alla base del successo di Olio Capitale, ovvero l’importanza della qualità.

<La polemica scatenata dalla vignette del New York Times è un esempio di cattivo giornalismo e di suicidio della comunicazione – ha detto Oreggia senza mezzi termini –. Il giornalismo d’inchiesta è una cosa seria per cui quando lo si fa si devono avere le prove e citare i nomi ed i cognomi di coloro che hanno comportamenti scorretti, i quali devono essere denunciati agli organi competenti. Fare di tutta l’erba un fascio e mettere alla gogna anche i produttori onesti, che sono la grande maggioranza, non significa fare informazione, ma danneggiare l’intero settore oleario>.

Olio Capitale si avvia così al gran finale. Domani, la fiera sarà visitabile dalle 10 alle 14 e vi si susseguiranno gli appuntamenti della scuola di cucina e le degustazioni all’Oil Bar, mentre la proclamazione dei vincitori del Concorso Olio Capitale 2014 è prevista per le 11.00 alla Sala Oceania A-B.

IL PROGRAMMA

LUNEDI’ 10 MARZO 2014

CONVEGNI

SALA OCEANIA A-B
12.00
PROCLAMAZIONE VINCITORI CONCORSO OLIO CAPITALE
Marcello Scoccia, Capo Panel ONAOO

DEGUSTAZIONI

OIL BAR – Sala Nordio
10.00 – 14.00
Degustazioni guidate di tutti gli oli presenti in fiera a cura di esperti assaggiatori dell’ONAOO

SCUOLA DI CUCINA

11.30 – 13.00

Scuola di Cucina, a cura di Emilio CUK, in collaborazione con la Federazione Nazionale Cuochi

11:30 – 12:30

Degustazione di Olio Tergeste Dop abbinato a un crudo di pesce presenta Natasha Riggi

12.30

Saluti con L’analcolico all’olio d’oliva – IAL Bar
Mario Frausin, barman

Per maggiori informazioni visitare il sito web www.oliocapitale.it

Prova anche

Olio Capitale si presenta: ambienti rinnovati circondati dal mare.

Oltre 200 espositori da tutta Italia, 30 buyer da tutto il mondo. Convegni e lezioni di cucina dall'1 al 4 marzo.