fbpx

Cultura Spettacoli

Un Concerto straordinario per Verdi

today12 Maggio 2023

Sfondo
share close
AD

Il  17 maggio  anche il Teatro Verdi di Trieste partecipa con un concerto all’iniziativa dell’Anfols, Fondazioni Lirico-Sinfoniche italiane, e il Ministero della Cultura Viva Verdi! I proventi, fatte salve le spese vive, saranno devoluti per l’acquisizione e la valorizzazione della casa-museo Giuseppe Verdi a Sant’Agata di Villanova sull’Arda, così da preservarla per gli appassionati, i giovani e gli studiosi di tutto il mondo.

Il biglietto, dunque, non darà solo accesso al Requiem del noto direttore triestino Alessandro Vitiello, ma permetterà soprattutto di partecipare alla conservazione collettiva di un luogo imprescindibile per gli appassionati di musica di tutto il mondo e che corre il serio rischio di chiudere le sue porte al mondo, privando il futuro di un tassello importantissimo della conoscenza verdiana.

Per un’anteprima sull’appuntamento abbiamo raggiunto il Direttore Alessandro Vitiello:

Il Requiem

La scelta del Requiem per un teatro la cui storia è indissolubilmente intrecciata alla memoria del grande compositore, di cui prese il nome la notte stessa della sua scomparsa e che rimane ancora oggi uno dei capisaldi più amati di ogni stagione. Questo capolavoro lirico-corale nato sull’onda dell’emozione per la morte di Alessandro Manzoni, rappresentò proprio nel 2014 un momento importante per l’orchestra e coro del teatro giacché in occasione dai 100 anni dall’inizio della Grande Guerra a Ravenna con la direzione di Muti essa rappresentò l’Italia nel grande organico multinazionale che simboleggiò l’unione delle nazioni divise dal conflitto.

Il cast

Un ottimo e solido cast di voci importanti nel panorama italiano ed internazionale, tra cui il soprano Angela Nisi in quei giorni impegnata anche in Turandot, il tenore tunisino Amadi Lagha, il mezzosoprano molto amato da Muti Isabel De Paoli, il basso Gabriele Sagona, già protagonista di un’apertura scaligera con Madama Butterfly, Maestro del Coro Paolo Longo, orchestra, coro e tecnici della Fondazione Lirico Giuseppe Verdi di Trieste.

Un progetto di Anfols, l’unione delle Fondazioni Lirico-Sinfoniche italiane, e il Ministero della Cultura per la raccolta fondi Viva Verdi!

L’ iniziativa ha il supporto di Agis e Rai Cultura. Inizio ore 19.00.

www.teatroverdi-trieste.com

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

RPZ at Night

il notturno d Radio Punto Zero
0%