fbpx

News

“Un dono dal cielo”, Aeronautica Militare e AIRC per la ricerca sul cancro

today28 Marzo 2023

Sfondo
share close
AD

Oggi, 28 marzo 2023, l’Aeronautica Militare compie 100 anni. Per celebrare questa importante ricorrenza è stato realizzato un ricco programma di eventi e iniziative che si svilupperanno in tutta Italia lungo il corso dell’anno con l’obiettivo di raccontare la storia, far conoscere gli ideali, trasferire il valore del servizio a supporto della collettività e delle Istituzioni. Un impegno straordinario con un importante risvolto solidale che si concretizza nel progetto ‘Un dono dal Cielo per AIRC’ per supportare la migliore ricerca sul cancro nel nostro Paese.

 

UN DONO DAL CIELO PER AIRC FA VOLARE LA RICERCA SUL CANCRO
Da sempre l’impegno sociale fa parte del DNA di Aeronautica Militare. La Scelta di Fondazione AIRC come beneficiario del Progetto solidale ‘Un dono dal Cielo’ per ‘fare volare la ricerca oncologica’ è coerente con i valori che da un secolo ispirano l’Aeronautica Militare costantemente impegnata nel promuovere e supportare iniziative volte ad aiutare i cittadini. Sono molteplici le occasioni in cui si concretizza: dalle emergenze umanitarie alle calamità naturali, dalla difesa della popolazione al supporto sanitario in Italia e all’estero. Nei prossimi mesi saranno moltissime le occasioni per informarsi e insieme raccogliere nuove risorse da destinare ai ricercatori AIRC impegnati a sviluppare diagnosi sempre più precoci e terapie più efficaci per tutti i pazienti.

 

OBIETTIVO: accelerare la ricerca con NUOVE STRUMENTAZIONI PER IFOM
Il cancro resta un’emergenza: lo scorso anno in Italia sono stati stimati 390.000 i nuovi tumori, con un incremento di 14.100 casi rispetto al 2020. Il lavoro di scienziati e medici non può subire rallentamenti e il ruolo di AIRC nel sostegno alla ricerca indipendente è centrale. Per questo Aeronautica Militare ha voluto impegnarsi al fianco di AIRC con ‘Un dono dal Cielo’ con l’obiettivo di raccogliere fondi per nuove strumentazioni altamente tecnologiche e di ultima generazione da destinare a IFOM, Istituto di Oncologia Molecolare di AIRC. I nuovi strumenti potranno accelerare il lavoro dei ricercatori grazie a dotazioni all’avanguardia per comprendere le caratteristiche di aggressività del tumore e per studiarne le caratteristiche molecolari. molecolari. La tecnologia al servizio della ricerca, per testimoniare ancora una volta, con azioni concrete e tangibili, quanto la Forza Armata è vicina alla collettività.

 

GLI APPUNTAMENTI DEL CENTENARIO: DA ROMA ALLE BASI SUL TERRITORIO
Fondazione AIRC affianca Aeronautica Militare in moltissime delle iniziative organizzate per le celebrazioni del Centenario. AIRC sarà presente a Roma, dal 24 al 29 marzo, in Piazza del Popolo all’interno del villaggio “Air Force Experience” per informare e sensibilizzare il pubblico sull’importanza della ricerca e sul valore della prevenzione. Inoltre, martedì 28 marzo, i Comitati Regionali AIRC saranno protagonisti di 14 Open Day all’interno delle principali basi Aeree dell’Arma Azzurra in tutto il Paese. Fondazione AIRC Comitato Friuli Venezia Giulia sarà presente presso le basi aeree di Rivolto e Aviano con uno stand dedicato dove i volontari saranno impegnati a distribuire materiale informativo, mentre alcuni ricercatori coinvolgeranno i visitatori in laboratori appositamente realizzati per veicolare i temi della prevenzione e della salute.

Foto dal sito airc.it

Scritto da: Maria

Rate it

0%