Cultura Spettacoli

Uno splendido Lago dei Cigni al TeatroVerdiTs

today16 Luglio 2021

Sfondo
share close
AD

Sino a domenica 18 luglio la perfezione e l’eleganza  del balletto classico è tornato al  TeatroVerdiTs. In scena  l “Il lago dei cigni” di Pëtr Il’ic Tchajkovskij, titolo molto amato in tutto il mondo che mancava da sei anni sul palcoscenico del teatro. Raffinato, elegante e  tradizionale insieme,  il balletto per antonomasia è arrivato nell’importante allestimento di una grande compagnia di fama internazionale la Lviv National Academic Opera and Ballet Theatre che riporta a Trieste anche le celebri coreografie di Lev Ivanov e Marius Petipa. Un allestimento che esalta la bellezza intrinseca del capolavoro musicale.  Il corpo di ballo  in scena incanta  per la preparazione dei suoi 25 ballerini (tra i quali molti maestri d’arte e vincitori di premi internazionali).  Gli impeccabili virtuosismi e la perfetta sincronicità delle movenze  ci trasportano, di quadro in quadro, dentro alla celebre storia scritta da Vladimir Petrovic Begi?ev , ispirata a un’antica fiaba tedesca, “Der geraubte Schleier”, “Il velo rubato”, sul racconto di Jophann Karl August Musäus, merito anche della storica coreografia che si fonde perfettamente con la  romantica partitura. A dirigere  l’ Orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, in splendida forma,  il Direttore Yuriy Bervetsky (già apprezzato nel 2019 al Teatro Verdi di Trieste, dove ha diretto il Don Chisciotte di Ludwig Minkus ) che con la sua direzione impeccabile, esalta l’intensità e il lirismo sentimentale delle celebri musiche.

Trasportati dalla musica si entra così in un mondo magico, anche grazie agli splendidi costumi e ai tutù da sogno che caratterizzano  la storia d’amore contrastato del cigno Odette e il principe Siegfried.  Ed è un po’ come tornare bambini, nel mondo delle fiabe.

Personaggi e interpreti principali: Odette-Odile sarà NATALIA MATSAK (17/VII) e YARYNA KOTYS (16, 18/VII). Il Principe Siegfried sarà DENIS NEDAK (17/VII) e OLEKSANDR OMELCHENKO (16, 18/VII). Rothbart sarà YEVHENIY SVETLITSA, La Regina Madre ULJANA KORCHEVSKA, il Tutore VITALIY RYZHYY, il buffone SERHIY LOMOVITSKY.

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Articolo precedente

Le nostre dirette

Una montagna di ricette: le tradizioni della Val Canale

Continua a Radio Chef il nostro tour estivo della regione tra i profumi e i sapori del Friuli Venezia Giulia con collegamenti e consigli: in questa puntata ci dirigiamo alla scoperta delle tradizioni della Val Canale. E voi, avete un piatto speciale che vi piace gustare in montagna? Con Barbara Pernar e la nutrizionista Claudia Casarsa in studio e Maria Musil in collegamento dalla Val Canale con tanti ospiti, qui […]

today14 Luglio 2021

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

2 × uno =


0%