ascolta live streaming 
Home / News / Venzone: Natale con la Lavanda

Venzone: Natale con la Lavanda

 

Vivere un Natale intenso e profumato tra le vie medievali di Venzone

 

Sabato 7 dicembre

Dalle ore 10.00

Laboratori artigianali;”mini corso” per imparare a confezionare da sè i propri regali di Natale; per i più piccoli laboratorio artigianale creativo “Manine nella lavanda” dove si realizzano doni profumati per mamma e papà.

Dalle 15.00

“Le follette Viola” con lanterne in mano accompagneranno il Piccolo Coro del Friuli Venezia Giulia in piazza Municipio dove avrà luogo il concerto natalizio.

Si potrà gustare lo zucchero filato viola, la cioccolata calda, il vin brulè, le torte, le frittelle, i colaz e i biscotti aromatizzati alla lavanda appena sfornati.

 

 

Domenica 8 dicembre

Dalle ore 10.00

All’apertura della festa del Natale sarete accolti dal suono tradizionale delle cornamuse.

Percorrendo le vie del centro storico incontrerete l’asino, il bue, le pecorelle e tanti altri animali della fattoria, realizzati in legno dalla cooperativo ONLUS “La Margherita” di Artegna.

Grandi e piccini, per riscaldarsi le mani, potranno partecipare alla Gara della sgranatura in Piazza Municipio. Si riapriranno tutti i laboratori con le attività della festa. Continuerà la degustazione delle prelibate specialità a base di lavanda nei vari locali del centro.

Verso le ore 15.00 Trampolieri e mangiafuoco distribuiranno mazzetti di lavanda portafortuna.

Nel pomeriggio potrete ammirare e gustare la scultura di cioccolato alla lavanda del Maestro cioccolataio prof. Giancarlo Foscarini.

Verso le 16.00 Tutti in piazza !! Arriva la Banda di Venzone accompagnata dalle majorettes per il Grande Concerto di Natale.

 

Mangiando il panettone e brindando con il Ramandolo dell’Azienda Agricola Il Roncat, festeggeremo il Natale con serenità, gioia e allegria, così semplicemente come si faceva una volta….

 

 

 

Prova anche

Villach e la magia del Natale

A Villach si accende la magia del Natale! Luci, addobbi, mercatini… e tanto altro ancora …