fbpx

Cultura Spettacoli

Vinicio Capossela al Teatro Rossetti

today10 Aprile 2022

Sfondo
share close
AD

Il cantautore, ri-trovatore, immaginatore, Vinicio Capossela,  uno dei più influenti e apprezzati musicisti italiani, sale sul palcoscenico del Teatro Rossetti.

 Dopo l’impegno a febbraio sul palco a Sanremo che lo ha visto in duetto con Giovanni Truppi, cantautore rivelazione dell’ultimo Festival, per omaggiare il grande Fabrizio De Andrè, Capossela è tornato  a esibirsi dal vivo per il suo pubblico lui che trova una delle sue massime espressioni artistiche nella dimensione live, tanto da aggiudicarsi il premio del pubblico per il “miglior concerto del 2021” agli ultimi Rockol Awards. “Round one thirty five 1990 – 2020. Personal Standards” questo il titolo del minitour di tre concerti appena partito dal Teatro Comunale di Ferrara. Domenica 10 aprile (inizio concerto ore 21:00) arriva al Politeama Rossetti di Trieste, una delle città più amate e frequentate da Vinicio per un  concerto evento per ripercorrere gli inizi della carriera e celebrare i 30 anni dall’uscita di “All’una e trentacinque circa”, il suo storico album d’esordio, tenuto a battesimo da Francesco Guccini, che nel 1991 si aggiudicò il Premio Tenco come “migliore opera prima” e segnò l’inizio di un felice e caleidoscopico percorso artistico.

Accompagnato sul palco dagli storici collaboratori – Giancarlo Bianchetti alla chitarra, Enrico Lazzarini al contrabbasso, Zeno De Rossi alla batteria e al sax Antonio Marangolo, che dei primi tre dischi aveva curato gli arrangiamenti – Capossela proporrà il repertorio dei primi tre dischi: All’una e trentacinque circa, Modì e Camera a sud, ovvero tre pietre miliari del cantautorato italiano.

I biglietti per il concerto – organizzato da VignaPR e AND Production in collaborazione con il Politeama Rossetti Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia – sono ancora acquistabili online su Ticketone.it, Vivaticket.it, nei punti vendita autorizzati e alle biglietterie del teatro. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito www.vignapr.it

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%