Home / News / Cortinametraggio, sedersi al cinema con i registi e grandi ospiti
Foto: Cortinametraggio
Foto: Cortinametraggio

Cortinametraggio, sedersi al cinema con i registi e grandi ospiti

Al via il count-down per Cortinametraggio, il Festival dedicato al meglio della cinematografia breve italiana. La XVII edizione del Festival si svolgerà dal 20 al 27 marzo a Cortina d’Ampezzo in presenza nel pieno rispetto delle normative anti-Covid

Annunciati con Maddalena Mayneri, fondatrice e presidente del festival e con il direttore artistico Niccolò Gentili, i cortometraggi in concorso di quest’anno tra cui 5 anteprime mondiali e 2 anteprime italiane (la lista completa è disponibile qui: www.cortinametraggio.it). Tante le tematiche che fanno da filo conduttore dei titoli selezionati e che li accomunano, tra questi: l’amore, la famiglia, e relazioni umane, la camorra, la pandemia, la religione spesso attraverso situazioni surreali e inaspettate che vanno a intaccare la quotidianità dei protagonisti.

Qui l’intervista di Maria Musil a Maddalena Mayneri per approfondire qualche anteprima e svelare alcuni degli ospiti che saranno presenti a Cortina:

LA GIURIA E GLI OSPITI
Cortinametraggio rende nota la giuria della sezione Cortometraggi, a giudicare i corti in concorso alla XVII edizione saranno: Christian De Sica che conferma il suo storico legame con la regina delle Dolomiti, Violante Placido, lo sceneggiatore Nicola Guaglianone, David Warren, che ha diretto serie televisive di successo, tra cui Desperate Housewives, la giovanissima e talentuosa Ludovica Nasti e Anna Ferraioli Ravel, volto caro al Festival, vincitrice in passato del Premio alla Miglior Attrice.
Saranno loro a decretare il vincitore del Miglior Corto Assoluto MG Production, da quest’anno legato alla società di produzione presieduta da Morena Gentile che fa di talento, impegno e passione il suo obiettivo nella scelta dei progetti.
Per la Sezione Cortometraggi oltre al Premio al miglior corto assoluto saranno assegnati il Premio del pubblico MYmovies, i due Premi al Miglior Attore e alla Miglior Attrice assegnati dalla casting director Teresa Razzauti, il Premio alla Miglior Colonna Sonora assegnato da Alessandro Pinnelli e Alberto Bof per FM Records, il Premio Rai Cinema Channel, il Premio Lux Vide al Miglior Corto di Commedia e il Premio Anec-Fice.

A presentare le serate della kermesse Roberto Ciufoli e Irene Ferri. Volto del festival di quest’anno è la giovanissima attrice Ludovica Francesconi protagonista della locandina 2022. Anche lei scelta nello spirito dello scouting da sempre mission del Festival. Marcello Foti sarà il presidente onorario della manifestazione. In streaming è possibile seguire su MYmovies gli incontri con i registi dei corti in concorso a partire da oggi, 1 marzo e su Canale Europa.tv le interviste e gli approfondimenti quotidiani con i registi.

Per tutti gli aggiornamenti: www.cortinametraggio.it

 

Prova anche

Cortinametraggio, tutti i vincitori della XVII edizione

Sono stati annunciati i vincitori della XVII edizione di Cortinametraggio, il Festival di corti più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto − quindici =