play_arrow

Podcast

A Farra d’Isonzo arriva il Festival internazionale degli Artisti di Strada

today7 Luglio 2022

Sfondo
share close
AD
  • cover play_arrow

    A Farra d'Isonzo arriva il Festival internazionale degli Artisti di Strada Maria Musil


Il 9 e 10 luglio per la prima volta a Farra d’Isonzo arriva il Festival internazionale degli Artisti di Strada, un appuntamento unico nel suo genere che trasformerà il centro del paese in una grande area di festa con palchi naturali, aree ristoro con stand enogastronomici, un mercatino di design artigianale, musica dal vivo e area trucca bimbi per i più piccoli. Il tutto sotto la magistrale cura della Compagnia del Carro di Staranzano.

Un grande evento che offre un’opportunità di sano divertimento all’aria aperta per trascorrere in compagnia un fine settimana diverso dal solito e far scoprire un territorio del Friuli Venezia Giulia a due passi da Gorizia che, per alcuni, è ancora poco conosciuto.

Professionisti provenienti da tutto il mondo si esibiranno in varie zone del centro di Farra, chiuso al traffico per l’occasione: burattinai, acrobati, giocolieri, mangia fuoco e musicisti. L’evento è aperto al pubblico gratuitamente e ogni artista farà del suo meglio per riempire il proprio “cappello”.

Qui un approfondimento con Michela Lautieri co-autrice e project manager di Strade & Incanti, e Stefano Turchetto, sindaco di Farra d’Isonzo, ospiti ai microfoni di Barbara Pernar:

[podcast]

Tra uno spettacolo e l’altro, i partecipanti potranno passeggiare tra gli stand del mercatino organizzato dall’associazione Noi dell’Arte, dove designers da tutto il Friuli-Venezia Giulia presenteranno le loro creazioni artigianali.

La manifestazione sarà, infine, arricchita da una variegata area food dove, oltre ai chioschi di dolciumi, street food e frutta fresca, sarà possibile gustare le prelibatezze preparate dai principali ristoranti di Farra d’Isonzo che per l’occasione si uniranno con degli stand ai locali già presenti nella zona centrale del paese.

Questo evento, in programma per il 9 e il 10 luglio dalle 17 alle 23, rientra all’interno del progetto di valorizzazione territoriale “Strade & Incanti” ideato dall’associazione Lacus Timavi, con la project manager Michela Lautieri, realizzato coi contributi della Regione Friuli-Venezia Giulia in relazione al bando “Ripartenza Cultura e Sport” e fortemente voluto dal Comune di Farra d’Isonzo che ha supportato sia in termini economici che logistici al fine di valorizzare il territorio con le sue svariate peculiarità.

Tra gli ospiti d’eccezione, per allietare le due giornate, ci saranno il Paggio dei Clerici Vagantes (in viaggio col suo Paggetto fin dal 1214), la Famiglia Mirabella (ospite di vari famosi programmi televisivi), gli acrobati Nik e Frank (meglio noti come il Duo Flosh), i Quetzalcoatl (in una delle prime tappe europee con il loro rituale del fuoco), Shezan (con il suo spettacolo di giocoleria e mangiafuoco), la compagnia la Fabiola e Gli Amici del Quaiat (con la loro arte nel truccare i bambini).

Il programma dell’evento è visionabile sul sito www.sei-farra.it o direttamente sulla pagina social del progetto @stradeincanti.
Ingresso gratuito

Media Partner Radio Punto Zero


Podcast

Rate it
AD

51° TROFEO BERNETTI

Radiocronaca diretta
0%