fbpx
play_arrow

Interviste

A Trieste “Julius Kugy, il romantico alpinista”, l’evento dedicato al celebre scalatore e poeta delle Giulie

today5 Aprile 2024

Sfondo
share close
AD
  • cover play_arrow

    A Trieste "Julius Kugy, il romantico alpinista", l'evento dedicato al celebre scalatore e poeta delle Giulie Maria Musil


In un intreccio di emozionanti suggestioni musicali, immagini d’epoca e narrazione, si inserisce “Julius Kugy, il romantico alpinista”, evento musico-teatrale dedicato alla figura di Julius Kugy scalatore, botanico, musicista e “poeta delle Giulie”, divenuto leggenda per le sue imprese alpinistiche per il suo grande amore per la montagna.

 

Il testo a cura di Giorgio Micheli,  interpretato a leggio da tre attori, sarà intervallato da suggestivi brani musicali scelti e diretti da Andrea Sfetez, che ha curato e ideato il progetto, eseguiti da una fanfara a fiati dell’Orchestra a Fiati Città di Muggia e un coro misto, impreziosito da una serie di immagini proiettate. Lo spettacolo rappresenta un vero viaggio attraverso le passioni di Kugy, le sue amicizie, fino ad arrivare all’episodio di guerra narrato da Vladimiro Dougan: si tratta infatti dell’incontro sullo Jof Fuart, datato 1915. La filosofia del pensiero di Kugy foriero già allora di messaggi di fraternità e rispetto reciproco tra noi, genti del “confine giulio” in quello stretto abbraccio tra il golfo di Trieste e il Monte Tricorno-Triglav che ha rapito la sua Anima.

Lo spettacolo si terrà alla Sala Luttazzi del Magazzino 26 di Porto Vecchio a Trieste domenica 7 aprile alle 17.30. Entrata a offerta libera.

 

A raccontarci di più sulla storia di Julius Kugy e il suo legame con il territorio il Maestro Andrea Sfetez, responsabile artistico dell’Orchestra a Fiati Città di Muggia.


IntervistePodcastTeatro

Rate it
AD
0%