fbpx
play_arrow

Interviste

FESTIL, a Udine e Trieste “Come una specie di vertigine. Il Nano, Calvino, la libertà” di Mario Perrotta

today27 Giugno 2024

Sfondo
share close
AD
  • cover play_arrow

    FESTIL, a Udine e Trieste “Come una specie di vertigine. Il Nano, Calvino, la libertà” di Mario Perrotta Maria Musil


Proseguono a Udine e a Trieste gli eventi della nona edizione di FESTIL_Festival estivo del Litorale. Ospite uno tra i più apprezzati autori e attori di teatro italiani, Mario Perrotta, con il suo spettacolo “Come una specie di vertigine. Il Nano, Calvino, la libertà” al Teatro Palamostre a Udine giovedì 27 giugno (ore 21.00) in collaborazione con Teatro Contatto Estate e in replica a Trieste venerdì 28 giugno presso la Sala Bartoli (ore 21.00) in collaborazione con Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Lo spettacolo di Mario Perrotta, arrivato finalista come Miglior Attore ai Premi Ubu 2023 con questo lavoro, attraversa l’intramontabile universo letterario di Italo Calvino per parlare di libertà.

 

Per un’anteprima dello spettacolo ospite ai nostri microfoni Mario Perrotta.


IntervisteTeatro

Rate it
AD
0%