fbpx
play_arrow

Interviste

Sicurezza in mare e navigazione da diporto, come tenersi aggiornati ed evitare i rischi

today6 Maggio 2024

Sfondo
share close
AD
  • cover play_arrow

    Sicurezza in mare e navigazione da diporto, come tenersi aggiornati ed evitare i rischi Maria Musil


L’andar per mare in sicurezza porta ad avere un bagaglio di conoscenze tecnico scientifiche molto approfondito e il diretto contatto con la natura con i suoi repentini mutamenti implica un continuo aggiornamento della situazione meteorologica: due aspetti che possono essere sottovalutati dal diportista, portando ad un aumento dei rischi che potrebbero condurre a gravissime conseguenze. È per questo che la Federazione Italiana Vela Comitato XIII Zona Friuli Venezia Giulia ha organizzato una conferenza sulla Sicurezza in mare e navigazione da diporto, promossa dal Comitato regionale della Federazione Italiana Vela – XIII Zona FIV che sarà seguita sul Molo Audace da un’esercitazione con sparo dei fuochi a mano e razzi previsti dalle dotazioni di sicurezza nella navigazione da diporto, svolte da due unità della Capitaneria di Porto di Trieste.

La conferenza, con ingresso gratuito, si svolgerà martedì 7 maggio a Trieste ed è inserita nella rassegna “Una Luce sempre Accesa” della Sala Luttazzi presso il Magazzino 26 di Porto Vecchio. Un evento rivolto a tutti i cittadini, agli armatori e diportisti, che desiderano informarsi ed essere aggiornati sulla sicurezza in mare.

 

A raccontarci di più in questa intervista il Presidente della XIII Zona Federazione Italiana Vela Friuli Venezia Giulia Adriano Filippi, che con il Comitato di Zona è il promotore dell’evento.

 

Il programma
Il programma, con inizio alle 18:30, si svolgerà con gli interventi della Capitaneria di Porto di Trieste nelle persone del Capitano di Fregata Giovanni Baici e il Capitano di Vascello Diego Tomat: il primo spiegherà le normative e le buone pratiche nella navigazione da diporto, il secondo le procedure di intervento della Guardia Costiera. Seguirà il Dott. Arturo Picillo dell’Arpa Friuli Venezia Giulia che focalizzerà il suo intervento su previsioni meteo nel nord Adriatico, tipologie di temporali, note statistiche e climatiche sui temporali, previsione dei temporali con l’osservazione diretta dei fenomeni meteorologici. Infine, a chiusura del convegno, sarà il docente di World Sailing, Federazione Internazionale della Vela, Leandro Visentin in Accademia Barcolana che illustrerà le dotazioni di sicurezza usate sulle regate di altura e darà alcuni consigli sulla sopravvivenza in mare. Una successione articolata di argomenti preziosi per la propria sicurezza in barca a vela e del proprio equipaggio.

 

Non sarà solo un momento teorico, ma anche di dimostrazione pratica: alle 21:30 infatti dalla testata del Molo Audace sarà possibile assistere all’esercitazione con sparo dei fuochi a mano e dei razzi previsti dalle dotazioni di sicurezza nella navigazione da diporto, svolte da due unità della Capitaneria di Porto di Trieste, a distanze note dagli osservatori.


IntervistePodcast

Rate it
AD

101 House Selection

con Mr Jake
0%