Home / News / In evidenza / A Grado si accende la magia del Natale
Foto Mario Callegari
Foto Mario Callegari

A Grado si accende la magia del Natale

Grado si veste a festa per accogliere tutti i visitatori e gli ospiti, grandi e piccini, con un programma natalizio ricco di eventi e manifestazioni, che il Comune ha programmato di svolgere nella piena osservanza delle norme per il contenimento del contagio. Partendo, naturalmente, dalla Mostra dei Presepi che è diventata una tradizione condivisa con Aquileia e Terzo di Aquileia, oltre 200 interpretazioni della Natività saranno visibili, fino al 16 gennaio, nelle vie dell’Isola di Grado, all’interno del cinema Cristallo e lungo le strade di Fossalon e Boscat e non mancherà il presepe galleggiante con tanto di casone, allestito in porto Mandracchio. Nei pomeriggi delle domeniche del 12-19, 26 dicembre e 2 gennaio e nei giorni del 6 e 8 gennaio, sarà possibile effettuare una visita guidata ai presepi della città in una perfetta atmosfera natalizia, accompagnati dalle note tradizionali degli zampognari. Nei pomeriggi del 23, del 30 dicembre e del 4 e 9 gennaio, inoltre, la visita guidata sarà particolarmente gradita ai bambini poiché parliamo della partecipazione della Pimpa, magica creazione uscita dalle fantasiose matite di Francesco Tullio Altan.
Ogni giorno di queste settimane di fine anno 2021 e di inizio 2022, Grado riserverà delle piacevoli sorprese, con spettacoli, musica, cinema, laboratori per bambini.

Ai nostri microfoni il Vicesindaco Roberto Borsatti:

IL PROGRAMMA
Aperto, dall’8 dicembre, il luogo dei divertimenti per eccellenza: il Luna Park (in largo San Grisogono) che porterà la sua allegria fino al 6 gennaio. Nel pomeriggio del 24 dicembre, Babbo Natale sbarcherà con la sua batela al porto Mandracchio.
Appuntamento al cinema per ragazzi nei pomeriggi del 18 e del 29 dicembre.
I momenti dedicati alla musica, invece, sono fissati per giovedì 23 dicembre con il Concerto di Natale della banda Città di Grado (alle 20,45, Auditorium Biagio Marin); domenica 26 dicembre con il Concerto di Santo Stefano della Corale Città di Grado (ore 16.00, basilica di Santa Eufemia) e, naturalmente, il 31 dicembre in piazza Biagio Marin, a partire dalle ore 22.30, con la festa rock che si concluderà con la colorata esplosione finale dello spettacolo pirotecnico a mare. Nel pomeriggio del 2 gennaio si potrà assistere al suggestivo spettacolo di musica e luci “La gran Dama”, in piazza Biagio Marin, alle ore 17.00.
Spazio al circo di strada contemporaneo nei pomeriggi del 27 e 28 dicembre, con il Circo all’inCirca.
Fino al 12 dicembre sarà possibile visitare la mostra-mercato delle idee regalo fatte a mano, all’Auditorium San Rocco che poi, nello stesso luogo, passerà il testimone al Mercatino del Bambino (fino al 21 dicembre). Negli stessi giorni, Babbo Natale o, meglio, il suo segretario, raccoglierà le letterine e i regali da far recapitare ai bambini (presso la Sogit, in via Tasso 13) mentre invece, Lui in persona, percorrerà le vie e le calli dell’Isola del Sole, con uno spettacolo a tema natalizio a cura di Anà_Thema Teatro, nel pomeriggio di giovedì 23 dicembre.
Ai piccoli è dedicata la passeggiata con la Pony Dory delle mattine del 24 dicembre e del 2 e 6 gennaio, al Parco delle Rose; ai grandi, la Marcia del Panettone che partirà nella mattina del 26 dicembre, dal piazzale Atleti Azzurri d’Italia.
Scesa la sera, sul porto Mandracchio, a partire dalle ore 17.00 di mercoledì 5 gennaio, le terrificanti Varvuole arriveranno dal mare per allontanare le negatività e contribuire, con la loro forza ed energia, a far decollare il 2022 con una carica di positività.

Parcheggi gratuiti
Per tutto il mese di dicembre 2021 e fino a domenica 9 gennaio 2022, tutti parcheggi dell’Isola saranno gratuiti, come pure la partecipazione a tutti gli spettacoli e agli eventi (molti con obbligo di prenotazione). Tutte le iniziative previste si svolgeranno nel rispetto delle vigenti norme di tutela sanitaria. In particolare, per quelli al chiuso è richiesto il certificato verde.

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sulla pagina Facebook del Comune di Grado e su www.grado.info

Prova anche

Foto Carnia Turismo

Staccare la spina in inverno, le esperienze da vivere nelle più belle località della Carnia

Quando pensiamo a un luogo dove poterci rilassare, staccare la spina, allontanare per un pò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque − 3 =