Home / News / AcegasApsAmga solidarietà e sostenibilità: con la bolletta elettronica si sostiene la Caritas Italiana

AcegasApsAmga solidarietà e sostenibilità: con la bolletta elettronica si sostiene la Caritas Italiana

Con AcegasApsAmga sostenibilità e solidarietà si uniscono: fino al 31 maggio, per ciascun cliente – domestico o business – che attiverà l’invio elettronico della bolletta dell’acqua, in sostituzione di quella cartacea, AcegasApsAmga donerà 2 euro a favore della Caritas Italiana. Le donazioni saranno destinate, in proporzione ai clienti che aderiranno per ciascun territorio, all’erogazione di pasti a favore delle popolazioni delle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia. Per dare visibilità all’iniziativa di solidarietà sarà avviata una capillare campagna di sensibilizzazione one-to-one, anche attraverso l’invio di sms ai clienti che hanno comunicato un numero di cellulare.

Ai microfoni di Radio Punto Zero ad approfondire l’iniziativa e le modalità di richiesta e attivazione del servizio la Dott.ssa Luciana De Mori Responsabile del Servizio Clienti AcegasApsAmga:

 

Come richiedere l’invio della bolletta elettronica? L’operazione è molto semplice: si può attivare tramite tutti i canali di contatto disponibili (esclusi quindi gli sportelli territoriali che in questo periodo di emergenza sono chiusi), come posta elettronica, Servizi On Line, oppure è possibile contattare il Servizio Clienti al numero verde 800.237.313 gratuito da rete fissa e al numero 199.501.099 da cellulare.

Scegliere l’invio elettronico della bolletta è un piccolo gesto con il quale, però, ora si può contribuire a dare un aiuto concreto a chi ha più bisogno, aiutandolo a superare questa emergenza.
Allo stesso tempo rappresenta un vantaggio per i clienti, poiché l’invio della bolletta per e-mail assicura puntualità di consegna, e per l’ambiente, in termini di risparmio di carta e delle emissioni in atmosfera per produrla e trasportarla.

Il progetto di solidarietà che vede coinvolta la Caritas Italiana si affianca alle iniziative di dilazioni di pagamento e rateizzazioni delle bollette del servizio idrico che la multiutility ha introdotto in questo periodo per i propri clienti, famiglie e imprese, in difficoltà economica. Tali agevolazioni speciali – in essere fino alle scadenze di fine giugno – consentono diluizioni dei pagamenti anche fino a dicembre 2020 e riguardano le bollette del servizio idrico per importi fino a 4.500 euro. Per importi superiori potranno essere richiesti piani di rateizzazione specifici.
AcegasApsAmga non applicherà su queste agevolazioni alcun interesse passivo e possono essere richieste da tutti i clienti attivi che prima dell’emergenza erano in regola con i pagamenti, telefonando al Servizio Clienti al numero indicato in bolletta.
Si ricorda inoltre l’importanza di fornire autolettura, in modo che vengano rispecchiati nelle fatturazioni gli effettivi andamenti dei consumi.

Per scoprire di più visitate il sito: www.acegasapsamga.it

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Trieste Next 2021 un viaggio tra benessere, sostenibilità e scienza

È possibile conciliare il benessere degli esseri umani con la sostenibilità e può la scienza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × quattro =