Home / News / Aperitivi e Finger Food, i protagonisti dell’estate

Aperitivi e Finger Food, i protagonisti dell’estate

Chi come noi ama i freschi e gustosi apertitivi in estate?
Belli, ricchi di colori, di sapori diversi, quelli che ci fanno sentire il profumo della bella stagione accompagnati da gustosi Finger Food. Ma come organizzare l’aperitivo perfetto? Quali ricette presentare?
Tanti consigli in questa puntata di Radio Chef con Barbara Pernar, Maria Musil, gli equilibrati suggerimenti della nutrizionista Dott.ssa Claudia Casarsa e tanti ospiti! Qui la puntata completa da rivedere:

ALLE ORIGINE DEL FINGER FOOD
Iniziamo dalle origini, da cosa deriva, cosa significa “Finger Food”? Il termine indica la possibilità di consumare il cibo nel modo più semplice in realtà per noi ovvero toccandolo con le mani, senza le posate, assaporandone ogni pezzo. Questa tecnica ci aiuta ad apprezzare maggiormente ciò che stiamo mangiando e a rilassarci, ma anche a riprendere ancora di più quel rapporto tra il cibo e i nostri sensi. Le proposte sono veramente tante, ce ne sono per tutti i gusti e anche i nostri ascoltatori sono sempre preparatissimi, questa settimana infatti con la ricetta rivisitata di Paola della Val Resia prepariamo insieme il “FRICO CON LE MELE”. Per realizzare questa sfiziosità vi serviranno alcune mele golden, olio e formaggio Montasio 2/3 mesi. Iniziate scaldando la padella con dell’olio, affettate le mele in modo sottile, cuocete lentamente. Aggiungete ora il Montasio e continuate ad amalgamare fino ad ottenere un composto morbido. Avrete raggiunto la giusta cottura quando otterrete una crosticina croccante in superficie. Buon Appetito!

Se volete scegliere questo tipo di servizio per i vostri aperitivi sappiate che ci sono molte tipologie e categorie di alimenti tra cui scegliere: pizzette, bruschette, grissini, piccoli panini, i veri pilastri del finger food insomma, ma anche piatti a base di proteine come piccole polpette di carne, di pesce, sushi, uova, tofu, formaggio, alcuni snack più salati e dessert vari e saporiti. Ci si può veramente sbizzarrire in questo campo.

Ma questa tecnica ci può aiutare anche ad incrementare la ricchezza della nostra alimentazione, in particolare per i più piccoli o per le persone anziane, pensiamo agli spiedini di frutta o ai bastoncini di verdura accompagnati da salse leggere alternative alla classica maionese come ci consiglia la nostra nutrizionista Dott.ssa Claudia Casarsa: tra i tanti esempi il guacamole (a base di avocado), la maionese vegana, la tzatziki (a base di yogurt) o l’hummus (con i ceci).

APERITIVO PERFETTO, DA DOVE INIZIAMO?
Giugno è il mese del solstizio d’estate, della voglia di sole, del profumo di mare, e quindi non lasciamoci scappare l’atmosfera giusta per organizzare il perfetto aperitivo. Come ci consigliano i Supermercati Bosco di Trieste punto di partenza è, come sempre, la nostra lista della spesa. Partiamo dal pane, un ingrediente da utilizzare in tantissimi modi, fresco oppure tostato per realizzare degli ottimi crostini, accompagnato da salumi vari come il prosciutto crudo Bosco oppure con il fresco e gustoso baccalà mantecato o pomodorini, verdure sottolio, le idee non mancano quello che dovete fare è basarvi sui vostri gusti preferiti. Immancabile una buona bottiglia di vino, buona perchè è bene puntare sulla qualità e per un fresco aperitivo Maria e Barbara vi propongono un bicchiere di Malvasia bianco perfetto in abbinamento a salumi, verdure in pastella, fritture di mare, formaggi saporiti o stagionati. Per apprezzare al meglio le sue caratteristiche stappare la bottiglia almeno 20 minuti prima e servirlo rigorosamente in calici di medie dimensioni.

E per assaporare al meglio il gusto dell’estate vi proponiamo la ricetta delle PESCHE AL VINO BIANCO ottima anche come fine pasto. Vi serviranno: 6 pesche mature, 100 g zucchero, 50 cl vino bianco secco. Andate a bollire dell’acqua in un pentolino, immergete le pesche per circa 5 minuti, dopo averle scottate, scolatele, sbucciatele e tagliatele a pezzetti e ancora calde riponetele in un contenitore dal fondo stretto. Mescolate subito con lo zucchero e versate ora il vino. Dopo un paio d’ore di macerazione saranno pronte per essere servite in delle coppe larghe con il loro succo. Se preferite la versione analcolica potete servire le pesche appena affettate nel loro succo, perfette per grandi e piccini!

LA RICETTA DI MINI CHEF GIORGIA
Questa settimana la mini Chef ci propone la sua versione della “Parmigiana di melanzane”.
Ingredienti: 1 kg melanzane, 700 g passata di pomodoro, 450 g mozzarella (precedentemente sgocciolata), 80 g parmigiano, 1 cucchiaio olio EVO, 1/4 cipolla bianca, basilico fresco, sale, olio per friggere.

Tritate finemente la cipolla con un coltello, fatela soffriggere in un cucchiaio d’olio e aggiungete poi la passata di pomodoro, il basilico e lasciate cuocere dolcemente con il coperchio per circa 20 minuti. Salate e lasciate da parte.
Nel frattempo lavate le melanzane, asciugatele e tagliate ad uno spessore di 4-5 mm. Friggete le fette in abbondante olio, basterà poi un minuto e mezzo girando una sola volta. Lasciate poi raffreddare il tutto.
In una teglia stendete due mestoli di salsa. Riponete le melanzane una vicino all’altra poi uno strato di mozzarella, basilico, 2 cucchiai di parmigiano e infine un mestolo di sugo per coprire. Procedete fino a completare gli ingredienti.
Cuocete in forno statico ben caldo a 180° bella parte media per circa 35-40 minuti. A metà cottura trasferite sul fondo del forno per 10 minuti. Gli ultimi 10 minuti ancora aprite, aggiungete 2 cucchiai di salsa, una manciata di parmigiano e gratinate a 200° con modalità grill. E gustate in compagnia!

Volete partecipare con la vostra ricetta e diventare protagonisti di una puntata di Radio Chef? Scriveteci a [email protected] o con un messaggino whatsapp o Telegram al 3386116060, aspettiamo le vostre migliori creazioni!

Radio Chef vi aspetta ogni giovedì alle 12.15 e in replica al sabato sulle nostre frequenze, in streaming e in diretta video sulla pagina Facebook e il canale Youtube “Radio Punto Zero”

Prova anche

Sapori e curiosità #daTriesteinsu

Come è bello scoprire i gusti del territorio, per noi #DaTriesteinsu In questa puntata con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − dodici =