Home / News / Appello a Trieste, la voce a maggioranza silenziosa

Appello a Trieste, la voce a maggioranza silenziosa

Trieste ancora al centro della scena nazionale. Nelle ultime settimane il capoluogo del FVG è stato teatro di manifestazioni contro il green pass ed è da qui che nasce la petizione lanciata da Mitja Gialuz, docente di procedura penale, e l’avvocato Tiziana Benussi intitolata: “voce a maggioranza silenziosa”

“A ogni diritto corrisponde un dovere, alla libertà corrisponde la necessità di seguire le regole. Trieste risponde con un Appello alle manifestazioni dei ‘no green pass’ che ne hanno messo in discussione il ruolo, l’immagine, l’economia e la socialità. C’è una maggioranza silenziosa di cittadini che rivendicano un altro profilo per la città”. Così Mitja Gialuz e Tiziana Benussi,  illustrano l’Appello che hanno proposto sabato e che in poche ore è stato già sottoscritto da più di tremila persone e cui si può aderire anche su change.org

L’Appello, a cui hanno aderito già molti esponenti della società triestina, rappresentanti della scienza, del lavoro, dell’impresa, della cultura e dello sport, vuole essere un modo semplice e appassionato, per rispondere a chi oggi manifesta contro il vaccino e il green-pass, così racconta Mitja Gialuz ospite ai nostri microfoni per approfondire la notizia. Qui l’intervista completa:

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Foto www.retesauriszahre.it

Sauris: tradizione, gusto e relax nella natura

Un paesaggio unico, circondato da boschi, grandi prati e pascoli fa da cornice allo splendido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 19 =