ascolta live streaming 
Home / Podcast / AquaFarm e NovelFarm a Pordenone Fiere

AquaFarm e NovelFarm a Pordenone Fiere

Alla Fiera di Pordenone si sono svolte AquaFarm e NovelFarm, le due manifestazioni internazionale in contemporanea sulle tendenze attuali e future delle produzioni alimentari, dedicate rispettivamente all’allevamento di specie acquatiche e alla coltivazione di alghe, e alle colture in ambiente controllato e al vertical farming. Un’occasione per parlare di tecnologia, innovazione, processi e prodotti focalizzati sulle esigenze di un mondo in costante evoluzione, che richiede sempre maggior attenzione ad aspetti come la sostenibilità ambientale e resa delle coltivazioni/allevamenti

Due manifestazioni complementari in un unico evento: un appuntamento contraddistinto non solo da percorsi espositivi con la partecipazione delle principali realtà a livello internazionale appartenenti a questi ambiti, ma anche un’agenda di conferenze molto importante che propone momenti di confronto, formazione e approfondimento con l’intervento di relatori provenienti da tutto il mondo.

Ai microfoni di radio Punto Zero ad approfondire alcune tematiche fondamentali dell’evento Pier Antonio Salvador e Marco Comelli che ha curato l’organizzazione:

AquaFarm, mostra-convegno internazionale dedicata all’acquacoltura, algocoltura, molluschicoltura e industria della pesca, è l’appuntamento annuale per gli operatori della filiera dell’acquacoltura. L’evento ruota intorno a due prodotti che vengono dall’acqua: i prodotti ittici e le alghe. Si tratta, infatti, di una manifestazione che è lo specchio del ruolo di primo piano che sta assumendo l’acquacoltura a livello globale. Basta soffermarsi sui dati: il 50% delle specie acquatiche infatti è destinato all’alimentazione umana, nonché 30 milioni di tonnellate di vegetali acquatici e di macro e microalghe, ha origine da allevamenti (dati FAO). Numeri rilevati soprattutto perché in continua crescita, rendendo necessarie delle riflessioni globali sulla sostenibilità ambientale di questi processi e sull’aumento della produzione di cibo con l’acquacoltura.

Anche NovelFarm rappresenta una manifestazione incentrata su argomenti altrettanto cruciali. La mostra-convegno dedicata alle colture fuori suolo, nata all’interno di AquaFarm, è infatti unica nel suo genere in Italia pochè interamente dedicata al colture soilless che si stanno espandendo nel mondo per la loro capacità di dare una risposta a problematiche attuali e future. L’evento vuole porre l’accento su temi come l’adozione di metodi di coltura in grado di rendere sempre di più, mantenendo alti livelli di qualità e allo stesso tempo stabilità nelle caratteristiche organolettiche e nutritive degli alimenti. Una vera e propria sfida per il futuro, che guarda anche alla necessità di accorciare le distanze tra luoghi di produzione e di consumo del cibo, in modo da ridurre l’impatto di tutto ciò che è trasporto, logistica o spreco.

Scoprite di più sul sito www.aquafarm.show e www.novelfarmexpo.it

e

Prova anche

Emergenza Coronavirus FVG: gli aggiornamenti con Radio Punto Zero

Notizia in aggiornamento  07.04 – Intervista al Sindaco di Udine Pietro Fontanini:     07.04 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 1 =