Home / News / ARLeF a Vicino/Lontano per celebrare la Giornata Europea delle Lingue

ARLeF a Vicino/Lontano per celebrare la Giornata Europea delle Lingue

Verte sul ruolo delle tecnologie digitali nella preservazione e nella diffusione delle lingue minoritarie l’incontro promosso dall’ARLeF nell’ambito del festival Vicino/Lontano e che, significativamente, si svolge in occasione della Giornata Europea delle Lingue, voluta dal Consiglio d’Europa – e celebrata il 26 settembre di ogni anno da 800 milioni di europei – nella convinzione che la diversità linguistica sia un elemento chiave nel ricco patrimonio culturale del nostro continente.
La presenza dell’ARLeF a Vicino/Lontano è consolidata. Da sei anni, infatti, l’Agenzia porta dentro il festival il tema del plurilinguismo, sviluppando la riflessione sui diversi aspetti linguistici, culturali e identitari che lo compongono. L’incontro “Il ruolo delle nuove tecnologie nello sviluppo delle lingue minoritarie” – sabato 26 settembre, alle ore 10.30, in Sala Ajace, a Udine – prende spunto da una delle prime ricerche scientifiche sul rapporto tra tecnologia e lingue minoritarie, dal titolo Can the Web Help Save My Language? (Internet può salvare la mia lingua?), per illustrare i più recenti progetti che accompagnano, anche attraverso i diversi strumenti software, la diffusione nel friulano nella comunicazione in rete ma, soprattutto, per parlare delle sfide digitali che lo attendono.

A confrontarsi sui progressi in rete della lingua friulana e sulle opportunità che la tecnologia offre in generale alle lingue minoritarie per mantenersi vitali, saranno tre esperti di comunicazione, informatica e lingue minoritarie: Alberto Masini, consulente e formatore che si occupa di innovazione digitale per la P.A. e di informatica al servizio delle lingue minoritarie; Luca Peresson, docente di informatica che da oltre vent’anni coordina progetti informatici a supporto dello sviluppo del friulano, tra cui il “Grant Dizionari Bilengâl Talian Furlan”, “Lenghis” e il “Corpus de lenghe furlane”; Fulvio Romanin, amministratore delegato di Ensoul, agenzia di web development, e guest teacher al Festival of Festivals, all’Istituto Europeo di Design / IED e all’Università di Udine.
L’incontro sarà moderato da William Cisilino, direttore dell’ARLeF che, in particolare negli ultimi anni, ha intensificato le azioni a sostegno dell’evoluzione digitale del friulano.
Per prenotare il vostro posto: www.vicinolontano.it

Prova anche

Nuovo DPCM: una riflessione con il Presidente Fedriga

Una riflessione con il Presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga sull’uscita del nuovo DPCM. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =