Home / #Barcolana53 / BARCOLANA 53 – Monfalcone città di mare

BARCOLANA 53 – Monfalcone città di mare

Intervista al Sindaco del Comune di Monfalcone Anna Maria Cisint:

Anna Maria Cisint, sindaco di Monfalcone, anche quest’anno sarete presenti in Barcolana?
Barcolana è una vetrina importante per raccontare la visione di una città che si è riscoperta città di mare da tutti i punti di vista: la nautica, il litorale, la portualità. La nautica senz’altro è uno degli aspetti più importanti, abbiamo quasi 5000 imbarcazioni nella nostra realtà monfalconese e più di 1500 addetti che si occupano di nautica all’interno dei Marina e dei cantieri, è uno dei segmenti più importanti dello sviluppo economico della città. Un’ulteriore eccellenza è data nostri maestri d’ascia, una professionalità sempre più rara e che vogliamo valorizzare. Stiamo lavorando su questo perché riteniamo che sia importante per il futuro dei nostri giovani e in Barcolana vogliamo rappresentare le opportunità offerte dall’eccellenza della nautica monfalconese, ma anche l’amore per lo sport, in questi ultimi mesi stiamo lavorando con la prospettiva di riuscire a fare un grande salto di qualità, in sinergia, assieme a tutti gli operatori monfalconesi e la Redbull che ha acquistato Marina Hannibal. Il Comune di Monfalcone in Barcolana vuole testimoniare che, dopo questi due anni difficili, noi siamo oltre il trampolino di lancio, abbiamo già spiccato il volo.

Il 6, 7 e 8 ottobre parteciperete al progetto europeo FramesPort?
Certo e proprio il giorno 8 saremo presenti nel nostro stand sulle Rive di Trieste per illustrare le grandi occasioni che stiamo perseguendo, io credo che niente come Barcolana possa dare la possibilità agli appassionati e anche ai curiosi, di capire quanta strada si può percorrere sul mare.

In Barcolana sarete protagonisti anche con la vela?
Saremo presenti anche quest’anno con due eventi importanti: l’incontro internazionale di Kite Surf a Marina Julia, diventata polo regionale degli sport del vento e con il “Trofeo Città di Monfalcone” che sarà attribuito alla barca dei centri nautici monfalconesi partecipante alla Barcolana meglio classificata nella regata, all’equipaggio e alla società velica di appartenenza.
Quest’anno mi auguro che Barcolana possa riportarci un po’ di serenità, ci è mancato il contatto, la passeggiata in mezzo agli stand e l’impegno di molte realtà, anche istituzionali, a lavorare in maniera sinergica affinché il nostro territorio, che può dare molto, dimostri di che cosa è capace.

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Casa Moderna 2021: tutte le interviste

Le interviste ai protagonisti di Casa Moderna, la Fiera che, raggiunto il traguardo della 68esima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + 16 =