Home / News / Casa 2.0 – I consigli di AeB per una corretta illuminazione

Casa 2.0 – I consigli di AeB per una corretta illuminazione

La luce influisce profondamente il nostro ciclo neurovegetativo. Un’illuminazione insufficiente o fonti di luce posizionate senza attenzione possono turbare il nostro benessere influenzando l’umore. La luce deve essere funzionale alle diverse attività che svolgiamo in casa, rendendo calda l’intimità domestica.

A tal proposito, AeB conferma quanto sia importante una corretta illuminazione nelle stanze della nostra abitazione. Nella camera da letto non devono mancare una fonte generale e le illuminazioni localizzate. Esistono soluzioni fisse come applique sui muri perimetrali oppure abat-jour su comò e comodini. I colori delle pareti devono avvicinarsi ai toni morbidi, come il bianco, il beige, l’azzurro pastello e il grigio chiaro, che trasmettono una sensazione di tranquillità. Le tinte scure tolgono luce alla stanza mentre una tinta chiara la riflette meglio senza farla apparire disadorna.

AeB suggerisce di aggiungere sempre delle tende alle finestre della stanza altrimenti la sera si verifica una dispersione luminosa. Meglio rivestirle con tende realizzate con tessuti morbidi e dai colori chiari in modo da ottenere un effetto luminoso. Se abbiamo l’esigenza di aggiungere nella camera da letto un angolo studio, sarà necessario collocare una piantana affianco alla scrivania oppure utilizzare una lampada da tavolo.

Ricordandovi la collaborazione con Antima3 Arredamenti di Cervignano, AeB vi aspetta nella sede di Via Slataper 5 a Trieste con i seguenti orari di apertura: mercoledì, venerdì e sabato mattina dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e venerdì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 18:00. Per ulteriori informazioni potete chiamare al numero di telefono 040 661488 o mandare una mail all’indirizzo [email protected]

Qui di seguito il podcast della puntata di Casa 2.0:

Prova anche

Luca Buosi

Da Maniago a Hollywood, giovane compositore friulano fa incetta di premi, Maniago, 23 febbraio 2021 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =