Home / News / 101 Eventi / Dalla terra alla cucina, Sapori del Carso festeggia la 20esima edizione

Dalla terra alla cucina, Sapori del Carso festeggia la 20esima edizione

Quest’anno ricorre la 20a edizione della manifestazione enogastronomica autunnale dei Sapori del Carso – Okusi Krasa che si svolgerà tra il 22 ottobre e il 7 novembre 2021 (e oltre). Un’edizione che ci accompagna alla ripartenza e la ricrescita del comparto della ristorazione dopo questo periodo che tutti purtroppo abbiamo conosciuto.

La più buona innovazione e una tradizione ben riuscita, questi gli ingredienti giusti, perchè una tradizione senza innovazione è destinata a morire. La presenza dei giovani al ritorno alla terra è fondamentale per la sostenibilità economica, sociale e ambientale. Per questo motivo il titolo scelto è stato “Dalla terra alla cucina – iz kraške zemlje na krožnik, edizione dedicata allo Sviluppo sostenibile della cucina carsolina”. Quest’anno l’obiettivo infatti è rimarcare l’impegno dell’evento e delle realtà partecipanti nel ridurre l’impatto ambientale, ed esprimere una nuova consapevolezza del cibo e dei suoi contenuti immateriali: tracciabilità e sostenibilità dei prodotti del territorio. Un approccio più sostenibile alla produzione di cibo, inteso come un rapporto più stretto tra il territorio ed i suoi prodotti, in termini di qualità e unicità, in quanto il prodotto passa “Dalla terra alla cucina”.

I visitatori potranno vivere da vicino la produzione artigianale a partire da preparazioni non troppo elaborate che, però, vogliono evidenziare l’utilizzo di ingredienti freschi, locali e stagionali. Da sempre la propensione è alla cucina umile e contadina del territorio. Locale, creativo e sano saranno le motivazioni dell’evento per innovare e apportare valore aggiunto alla Regione: essere creativi, ma nel rispetto dei valori della cucina regionale, innovare i piatti utilizzando cibi tradizionali, ma che provengano da materie prime e terroir produttivi della filiera corta.

L’iniziativa Sapori del Carso è nata allo scopo di preservare i sapori della tradizione, affinché le antiche ricette non vadano perdute e siano valorizzate con i prodotti locali. La manifestazione riunisce un affiatato gruppo di trattorie, bar, negozi di alimentari, panifici e pasticcerie che propongono le specialità enogastronomiche ed i prodotti tipici del Carso. Ogni anno l’impegno è massimo nell’organizzazione di questa complessa manifestazione e nella promozione dei prodotti carsici nelle trattorie e negli altri esercizi associati all’Unione regionale economica slovena.

Nonostante le difficoltà che ristoratori, panificatori e commercianti hanno vissuto, la decisione è stata di portare avanti Sapori del Carso con ancora più energia e vitalità in questo autunno e nella sua 20a edizione. In questo periodo storico infatti è ancora più importante dare visibilità ai produttori locali, ai piccoli esercenti, alle trattorie a gestione familiare che contribuiscono a dare identità al territorio. Questi due anni hanno forse riportato tutti ad apprezzare nuovamente antichi ritmi, sapori e usi di cui siamo sempre andati orgogliosi, ma che nella frenesia quotidiana avevamo forse un po’ perso. In questo senso si vuole ricordare che scegliere i piccoli commercianti significa scegliere la qualità, sotto vari punti di vista. A differenza della grande distribuzione, infatti, i piccoli negozi danno spazio ai prodotti locali, con evidenti benefici per l’economia del territorio, soprattutto nei piccoli centri, come quelli del nostro territorio, questi negozi sono vicini a casa, comodi, convenienti oltre a fare da collante tra modernità, tradizioni e relazioni sociali.

Durante l’evento verrà presentato il patrimonio culinario del territorio e le sue interpretazioni contemporanee come una delle opportunità per lo sviluppo di esperienze sostenibili nel Carso. Per assaporare il meglio degli ingredienti locali e freschi di stagione dei produttori del Carso, l’appuntamento è con la cucina tradizionale e autentica attraverso il viaggio tra le creazioni culinarie dei Sapori del Carso. La kermesse Sapori del Carso darà ai ristoratori la possibilità di esprimere la loro creatività e di valorizzare il patrimonio culinario ereditato. I gustosi piatti saranno impreziositi dai vini del Carso, dall’olio extravergine d’oliva, dai formaggi del Carso, dal miele ed erbe aromatiche. Inoltre alla kermesse inoltre partecipano anche negozi di alimentari, i panifici e i negozi di artigianato che nelle prossime settimane allestiranno gli “Angoli dei prodotti tipici” negli esercizi aderenti, con la collaborazione dei produttori locali. Inoltre anche quest’anno verranno proposte le confezioni regalo dei Sapori del Carso, dove trovare i prodotti tipici durante e dopo la manifestazione.

Sapori del Carso non è solo enogastronomia, ma anche veicolo di promozione e valore aggiunto nell’economia locale del Carso come destinazione turistica. Per quanto concerne gli eventi collaterali, gli aggiornamenti sono disponibili nel sito okusikrasa.net, la pagina Facebook di Sapori del Carso e Instagram. A completare l’offerta enogastronomica ci penseranno le guide di Curiosi di Natura con gli itinerari naturalistici e culturali.

L’Unione Regionale Economica Slovena invita tutti a visitare le trattorie, i panifici e i negozi per scoprire i Sapori del Carso  in tutta sicurezza e nel pieno rispetto delle misure anti-COVID.

Ad approfondire le novità di questa 20esima edizione Jessica Stoka di URES. Qui l’intervista completa:

Prova anche

Castagne e vino a San Martino

A Radio Chef questa settimana una puntata dedicata alle bontà dell’autunno e a piccole curiosità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + tre =