fbpx

News

Degustando in FVG: Tajùt, Goto, Biciér, Calicéto oppure Ombra? Il buon Bere del Friuli Venezia Giulia

today3 Novembre 2022

Sfondo
share close
AD

Il bicchiere di vino, da sorseggiare insieme a qualche cicchetto prima dei pasti per stuzzicare l’appetito, è una tradizione tipicamente friulana che esalta i sapori, i colori e l’anima di una terra di confine fortemente caratterizzata da tipicità locali.
Nel mese di novembre Degu[stando] in FVG 2022 porterà in scena proprio queste tipicità con una nuova edizione dell’appuntamento dal titolo: Tajùt, Goto, Biciér, Calicéto oppure Ombra? Il buon Bere del Friuli Venezia Giulia.

 

 

Qui la presentazione di Degustando in FVG a Radio Chef, ospite il sommelier Maurizio Ravasio:

 

 

Degu[stando] in FVG è l’iniziativa promossa da Eurobevande con la volontà di promuovere e valorizzare le eccellenze e le tradizioni del territorio e offrire un’occasione di svago ai pubblici esercizi e ai loro clienti.
L’iniziativa nasce con l’obiettivo di promuovere la nostra Regione, valorizzarne i prodotti, mettere in relazione cantine, ristorazione e consumatori finali accumunati dalla voglia di godere delle eccellenze del nostro territorio. Nonché, dare visibilità ai locali aderenti in un mese di bassa stagionalità.

 

 

Come nel 2020, nei quattro fine settimana di novembre, stando in Friuli si avrà la possibilità di fare un’esperienza unica, girovagare tra i vicoli di borghi, paesi e città del territorio e immergersi in un’atmosfera fatta di profumi, sapori, sensazioni spesso inattese per scoprire: 8 zone del Friuli, oltre 20 vini e 320 etichette e svariate proposte gastronomiche.
Con il supporto dei sommelier di Eurobevande e in collaborazione con le cantine che partecipano all’iniziativa, i locali aderenti faranno gustare ai propri clienti i vini scelti e gli sfiziosi cicchetti in abbinamento accompagnandoli alla scoperta delle eccellenze del territorio.

Riassumendo Degu[stando] in FVG 2022 coinvolgerà:

  • 1 Regione e le sue anime, il Friuli Venezia Giulia, terra di viti e vitigni.
  • Le eccellenze enogastronomiche del territorio.
  • I 4 weekend di novembre.
  • 4 zone ad est e 4 zone ad ovest.
  • Oltre 20 vini (e 320 etichette) selezionate da sommelier professionisti.
  • Svariati abbinamenti food.
  • Circa 300 locali.
  • Clienti e avventori che a seconda della zona dove si troveranno potranno gustare un Tajut, un Goto, un Bicier, un Caliceto o un Ombra di vino e gli sfiziosi abbinamenti food preparati dai locali aderenti.

Una pagina internet www.degustandoinfvg.it e pagine social dedicate promuoveranno l’iniziativa e presenteranno i locali coinvolti, indicando a tutti gli avventori quale zona visitare

 

 

IL PROGRAMMA

Primo weekend
456 Novembre
Le zone: da Sacile a Pordenone/ da Codroipo a Udine
I vini: una selezione di bolle Friulane.
Friulano: rustico e tipico.
Sauvignon: intenso e profumato.
Cabernet Franc: erbaceo e fresco.
Uvaggi Rossi: sorprendente e irriverente.

 

 

Secondo weekend
111213 Novembre
Le zone: da Maniago a Spilimbergo/ da Grado a Palmanova
I vini: una selezione di bolle Friulane.
Chardonnay: elegante e burroso.
Ribolla Gialla: tipico e sorprendente.
Cabernet Sauvignon: morbido e persistente.
Tazzelenghe: tannico e affascinante.

 

 

Terzo weekend
181920 novembre
Le zone: da San Vito a Casarsa/ da Trieste a Monfalcone
I vini: una selezione di bolle Friulane.
Malvasia: tipico e speziato.
Pinot Bianco: elegante e morbido.
Refosco: caratteristico e spontaneo.
Schioppettino: balsamico e raffinato

 

 

Quarto weekend
252627 novembre
Le zone: da Latisana a Lignano/ da Gorizia a Cividale
I vini: una selezione di bolle Friulane.
Pinot Grigio: floreale e morbido.
Uvaggio Bianco: sorprendente e particolare
Pinot Nero: tipico e elegante.
Merlot: classico e affascinante.

Scritto da: Maria

Rate it

Articolo precedente

Le nostre dirette

Al via la 15esima edizione del Piccolo Festival dell’Animazione

Cortometraggi animati da tutto il mondo dal 12 al 20 novembre tra San Vito al Tagliamento, Pordenone, Udine, Gorizia, Trieste, Staranzano per la 15° edizione del Piccolo festival dell'Animazione. Programmi per le scuole, laboratori, masterclass e soprattutto moltissimi film in competizione. Sarà possibile incontrare autori, operatori, registi e vedere i disegni in mostra presso lo spazio della Chiesa di San Lorenzo a San Vito e nella vicina Portogruaro. Il 12 […]

today2 Novembre 2022 2


Big 40

con Barbara e Igor
0%