Home / Le nostre dirette / Despar in continua crescita, presentato il bilancio del 2021

Despar in continua crescita, presentato il bilancio del 2021

È continuata anche nel 2021 la crescita di Aspiag Service con un fatturato al pubblico che ha raggiunto i 2,474 miliardi di euro (+1,7%). La concessionaria del marchio Despar per il Triveneto, l’Emilia-Romagna e la Lombardia, ha consolidato all’ 8,3% (+0,2%) la propria quota di mercato nella trading area di riferimento (Area Nielsen 2) e investito 103,8 milioni di Euro per incrementare il numero dei punti vendita e le proprie strategie di posizionamento. È salito ulteriormente anche il numero dei collaboratori (+142), che porta a 8.659 il totale degli addetti del marchio dell’abete nel Nord Est italiano.

A raccontare di più ai nostri microfoni il direttore regionale per il Friuli Venezia Giulia Fabrizio Cicero Santalena:

Un percorso di crescita che non si ferma: nei programmi di espansione di Aspiag Service, infatti, il 2022 sarà l’anno dell’ingresso strutturato in Lombardia, con l’apertura alla fine dell’anno del primo punto vendita a insegna Interspar in regione. Un progetto di sviluppo ambizioso che prevede sul territorio lombardo l’apertura di 60 punti vendita a marchio Despar (fra diretti e affiliati) nel quadriennio 2022-2026, con una media di 15 esercizi all’anno, per un investimento complessivo quantificabile in oltre 300 milioni di euro e la creazione stimata di 1.600 nuovi posti di lavoro.

FRIULI VENEZIA GIULIA
In Friuli Venezia Giulia il fatturato al pubblico complessivo nel 2021 è stato di circa 626 milioni di Euro, sia per gli esercizi diretti che affiliati, ed è proseguita l’attività di sviluppo sul territorio grazie a quasi 9 milioni di Euro di investimenti, indirizzati a un’ulteriore espansione della rete vendita che ha permesso di inaugurare due nuovi esercizi commerciali, compreso l’Eurospar a gestione diretta ubicato nel centro di Trieste. Il totale dei punti vendita sale quindi a 134 (di cui 80 diretti e 54 affiliati) e la strategia di crescita di Aspiag Serivce ha consentito di generare occupazione attraverso l’assunzione di 100 nuovi collaboratori, totalizzando a oggi 2067 addetti in tutta la regione.

Anche nel 2021 ha avuto una rilevanza particolare la valorizzazione dei prodotti locali e delle filiere corte con l’adesione di Aspiag Service al progetto ‘Io Sono Friuli Venezia Giulia’, il marchio che testimonia la sostenibilità delle imprese regionali e l’origine delle produzioni agroalimentari.
L’attenzione al territorio si è concretizzata attraverso le molte iniziative di sensibilizzazione a favore delle comunità: fra le diverse attività svolte, è proseguito e si è rafforzato il sodalizio con tutte le Questure regionali per sostenere le campagne di informazione e prevenzione, con una nuova campagna dedicata al tema “Guida sicura”. Si è scelto poi di sostenere in prima persona alcuni dei principali eventi del territorio, come è stato per gli appuntamenti culturali con le celebri mostre “I Triestini”, “Cambiare” e “L’Infinito” – Illegio 2021 e Udine 2021 e molti altri eventi e attività sportive presenti in regione, investendo quasi 457 mila Euro nelle attività di liberalità e sponsorizzazioni.

Per rimanere sempre aggiornato su tutte le news del Friuli Venezia Giulia, seguici sul canale Telegram o inviaci un whatsapp o Telegram

Prova anche

Foto dalla pagina Facebook "Diamo un Taglio alla Sete Fvg"

A Nimis la festa della solidarietà, il progetto per “dare un taglio” alla sete

Sedici “buonissime” annate di un vino speciale, ritorna a Nimis la “Festa della solidarietà” il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciassette − cinque =