Attualità

Giovanni (Johnny) Cupidi ci racconta la disabilità e l’esperienza di essere “immortali”

today22 Gennaio 2016

Sfondo
share close
AD

Venerdi ore 18.25 su Diretta Damilano –
Giovanni Cupidi ho 38 anni e dall’età di 13 sono affetto da grave tetraplegia.
Nonostante le difficoltà dovute alla mia patologia  ho conseguito la Laurea in Scienze Statistiche ed Economiche  e successivamente il Dottorato di Ricerca in Statistica Applicata presso L’Università degli Studi di Palermo.
Sono stato consulente dell’Assessorato alle Politiche Familiari della Regione Sicilia nel 2007-08 e anche consulente dell’Università degli Studi di Palermo nel periodo 2011-12.

Da Aprile 2014 ricopro la carica di Vicepresidente della associazione Insieme per l’Autismo ONLUS.

Anche se il percorso di studi è stato improntato allo studio e alla specializzazione delle materie statistiche ed economiche, ho indirizzato la mia preparazione e ampliato le mie competenze anche agli aspetti informatici e alle tematiche della salute, della disabilità e al superamento delle barriere mentali, e non, che si pongono davanti.

Ho cercato, quindi, di portare nell’ambito lavorativo il mio bagaglio culturale collaborando e sviluppando diversi progetti sia in gruppo che singolarmente.

Tutto ciò mi ha spinto anche a voler condividere con  altri le idee, i progetti e le possibili soluzioni per risolvere davvero i problemi, o ostacoli ,che una persona con disabilità può, o meglio, incontra durante il suo percorso di vita. Il modo più utile e veloce mi è parso quello di gestire in prima persona un blog.

Sul mio blog si possono trovare, oltre alla legislazione in vigore  e i vari aggiornamenti, i progetti da me ideati o realizzati ma anche tutte le notizie relative al mondo della disabilità magari poco diffuse o poco conosciute.

L’obbiettivo è quello di poter offrire un servizio utile e un canale per collaborazioni con quanti fossero interessati.

Pagina di Johnny

Scritto da: Igor

Rate it

Articolo precedente

Archivio Podcast

Adriantartica celebra i 40 anni dalla prima base italiana in Antartide.

TRIESTE - Il giorno 20 gennaio 2016 l’Associazione culturale AdriAntartica di Trieste ha ritenuto di celebrare il 40° Anniversario della costruzione della prima base italiana in Penisola antartica, donando alla Sezione di Trieste dell’Associazione Naz. Marinai d’Italia, il crest che commemora la ricorrenza, gentilmente ricambiato con il crest dei Marinai dal Cav. Antonio Botteghelli. Come noto, la base, intitolata all’ufficiale di Marina Giacomo Bove, fu costruita da Renato Cépparo (Milano) […]

today21 Gennaio 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

7 + uno =


0%