Le nostre dirette

Gli Itinerari del FVG, da Lignano a Grado in bicicletta

today20 Settembre 2021

Sfondo
share close
AD

Ami il mare? Ti piace usare la bici, sei un appassionato di storia? L’enogastronomia è un tuo pallino?

Continua il viaggio tra gli Itinerari del FVG, questa settimana in sella alla nostra bicicletta in compagnia dell’ambassador di Promoturismo FVG Luca Mattioli sfrecciamo da Lignano a Grado tra natura, storia, tradizione e divertimento. Qui l’intervista video completa:

L’esperienza di una gita in bicicletta tra Lignano e Grado attraversa posti meravigliosi e ricchi di storia come Aquileia, il magnifico borgo di Strassoldo e l’interessantissima città di Torviscosa.

La partenza del giro è dalla darsena di Lignano Sabbiadoro e tramite una comoda imbarcazione si arriva a Grado attraversando la rigogliosa e vivissima laguna che divide le due località. Appena scesi dalla barca si sale in bici e tramite le numerose piste ciclabili Gradesi ci si immerge nella suggestiva atmosfera della città, luogo tutto da scoprire e godere.

Si prende poi la panoramica Ciclovia Alpeadria e costeggiando ancora il mare si arriva ad Aquileia dove si torna indietro nel tempo fino al periodo del sacro romano impero; si prosegue poi fino al Borgo Vecchio del Castello di Strassoldo, luogo immerso in un paesaggio fiorente e ricco di vegetazione che definire magico è poco.

Proseguendo su comode e larghe strade secondarie si arriva poi all’interessantissima città di Torviscosa realizzata negli anni 30’ e la cui architettura, inconfondibilmente di matrice fascista, rende questa cittadina un vero museo a cielo aperto.

Ancora un po’ di chilometri (utilizzando anche strade di campagna) e si arriva a Marano Lagunare; paese storico di pescatori che con le sue calli e il suo porto ricorda la città di Grado. Qui saliamo a bordo di una comoda Motonave e, godendo ancora dello spettacolo che la laguna ci offre, rientriamo a Lignano.

I chilometri percorsi in bici alla fine sono stati circa 40, ma la fatica è stata abbondantemente ripagata dallo splendore dei posti attraversati e perché no, anche dall’ottimo pranzo a base di prodotti locali che ci siamo concessi durante una delle meritate pause.

Un solo aggettivo per definire quest’esperienza: FANTASTICA!

Articolo a cura di Luca Mattioli che trovate sul sito turismofvg.it

Qui il video alla scoperta di Aquileia e Grado sulla Ciclovia Alpe Adria di Turismo FVG:

Scritto da: Maria

Rate it

Articolo precedente

News

Radio Punto Zero chiama Austria: la ricetta del Kaiserschmarren

La ricetta del Kaiserschmarren dei nostri partner Radio Grün Weiß emittente radiofonica della Stiria (Austria) Il Kaiserschmarren, frittata dell'imperatore, una ricetta tipica austriaca, fu una delle prelibatezze che il Kaiser Franz Joseph amava di più. Non servono tanti ingredienti per prepararla, vediamo insieme la ricetta. INGREDIENTI 200 g farina 300 ml latte 30 g zucchero 4  uova medie 1 pizzico di sale 1 manciata di uvetta zucchero a velo da […]

today17 Settembre 2021

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

diciotto − 2 =


0%