Home / News / I colori dell’estate a tavola con Radio Chef

I colori dell’estate a tavola con Radio Chef

Colori a tavola, che benefici ne possiamo trarre? La bella stagione ci regala ingredienti e prodotti variegati e colorati, a Radio Chef scopriamo come sfruttare tutte le potenzialità per il nostro benessere e per l’umore con nuove ricette per un fresco e sempre vario menù. Qui la puntata completa:

LE RICETTE DELLA SETTIMANA
I piatti colorati lo sappiamo, catturano un pò tutti, ma non è sempre così semplice riuscire ad equilibrare nel modo giusto diversi ingredienti colorati per rendere il risultato sia bello che buono. Quindi come fare? Qui qualche idea semplice e veloce proposta dai nostri ascoltatori:

RISOTTO FASHION di Natascia di Cividale Del Friuli

Ingredienti per 4 persone: 350 g di riso carnaroli, 3 salsicce, vino rosso, 2 barbabietole già lessate, 100 g ricotta o philadelphia, cipolla q.b., formaggio Fontina per mantecare, olio evo, sale e pepe.
Procedimento: soffriggere in un filo d’olio evo la cipolla precedentemente tritata, aggiungere la salsiccia sbriciolata e continuare la cottura andando a sfumare con del vino rosso. A parte frullare le barbabietola con la ricotta e, al bisogno, un pò di brodo fino ad ottenere una crema fucsia fashion; aggiustare di sale. In una pentola scaldare un filo d’olio, tostare il riso e salarlo, continuare la cottura aggiungendo un pò alla volta il brodo. A 3/4 della cottura aggiungere la crema di barbabietola, continuare a cuocere e mantecare infine con la fontina. Impiattare e completare con la salsiccia sbriciolata.

CROSTINO D’AMARE di Cristina di Fontanafredda

Ingredienti: fette di pane tostato o croccante, carpaccio di tonno, porro, pomodori secchi, peperone essiccato, burro.
Procedimento: soffriggere il porro precedentemente tritato finemente con il pomodoro secco tagliato a pezzettini e 1/2 peperone essiccato tagliato a listarelle. Appena il trito apparirà ambrato aggiustare con un pizzico di sale e pepe a piacere. Per formare il crostino, spalmare sulla fetta di pane tostato un velo di burro a temperatura ambiente, il carpaccio di tonno e condire con il “sughetto di porro, pomodoro e peperone. Ottime per l’aperitivo.

Vuoi diventare protagonista di Radio Chef con la tua ricetta? Scrivi a [email protected] o un messaggino whatsapp o Telegram al 3386116060, aspettiamo le tue migliori creazioni!

COLORI E ALIMENTI
Parola d’ordine per la nutrizionista, dott.ssa Claudia Casarsa in questo caso è: varietà. A ogni colore corrispondono diverse proprietà che favoriscono altrettante funzioni del nostro organismo, ad esempio, gli alimenti:

  • dal colore rosso (ricchi di carotenoidi e antociani) hanno funzioni antiossidanti e protettive per il sistema cardiovascolare e urinario;
  • color giallo-arancio (caroteonidi, luteina, zeoxantina) sono ricchi di vitamina C e A e svolgono un’azione protettiva per gli occhi e per il sistema immunitario;
  • verdi aiutano l’azione disintossicante e depurativa dell’organismo;
  • viola (ricco in atociani e polifenoli) agiscono sul corretto funzionamento della circolazione sanguigna;
  • dal colore bianco (quercetina e flavonoidi) favoriscono il metabolismo dei grassi.

Nella puntata in più vi abbiamo proposto diverse idee per colazioni o pranzi/cene leggeri da provare per partire con il piede giusto. Scegliamo ingredienti di colore arancione per un pizzico di allegria ed energia, rosso se abbiamo qualcosa di importante da fare o da portare avanti, blu per rallentare il ritmo e rilassarci, nero e marrone per un momento di riflessione ed interiorità, verde per un pò di calma e armonia, giallo per rafforzare l’ottimismo e bianco per rinfrescare le idee e portare avanti un nuovo proposito.

GHIACCIOLI ALLA FRUTTA
Una fresca idea colorate ed estiva per grandi e piccini sono i ghiaccioli con frutta fresca realizzati con Acqua Dolomia.
Ghiaccioli alla frutta: due limoni, zucchero, fragole, kiwi, mirtilli, foglioline di menta e Acqua Dolomia, ma potete sostituire la frutta che preferite. Spremere i limoni e riporre il succo in un pentolino con circa 100 ml di Acqua Dolomia e un pò di zucchero, portare a ebollizione tenendo la fiamma bassa fino a sciogliere lo zucchero e ottenere una consistenza simile allo sciroppo. Una volta raffreddato diluire con dell’acqua. Lavare e tagliare a pezzi piccoli la frutta scelta e riporla negli stampini da ghiacciolo con le foglioline di menta, completare con il mix di sciroppo e acqua. Riporre i ghiaccioli in freezer e lasciar raffreddare per 3/4 ore almeno.
Ghiaccioli alla menta: per realizzarli vi basteranno 250 ml di Acqua Dolomia e 100 ml di sciroppo di menta. Mescolare, versare negli stampini e riporre in freezer.
Ghiaccioli al tè verde: prendere 250 ml di Acqua Dolomia, 1 bustina di tè verde, 1 pesca, foglie di menta. Tagliare la pesca a dadini o fettine sottili. Lasciare in infusione la bustina di tè in acqua e unire le foglie di menta. Filtrare e lasciar raffreddare. Versare il tè negli stampini da ghiacciolo e unire la pesca e ancora qualche foglia di menta a piacere. Riporre in freezer.
Voi avete già realizzato dei ghiaccioli speciali?

SPIEDINI DI FRUTTA ARCOBALENO
In estate è sempre importante rimanere ben idratati e continuare a dare il giusto apporto di vitamine al nostro organismo, un ottimo alleato è la frutta di stagione! Affilautensili Natisone ci propone un’idea per mangiare la frutta in modo simpatico e divertente, gli “Spiedini di frutta arcobaleno”. Innanzitutto scegliamo tipologie di frutta diverse per un arcobaleno di colori se vogliamo un effetto accattivante o per i più attenti al design possiamo realizzare degli spiedini monocromatici, ad esempio tutti arancioni con melone, mango, albicocche e pesche o in rosso con ciliegie, fragole, lamponi, ribes. Per degli spiedini arcobaleno prendere: ananas, fragole, mela, pera, arancia, banane, melone, mirtilli, lamponi, uva. Eliminare la buccia esterna dell’ananas, togliere la parte centrale e tagliare a fette spesse ricavando da queste dei pezzettini non troppo piccoli. Togliere la buccia e i semi interni dal melone, tagliarlo a fette e poi a pezzi grandi come l’ananas. Sbucciare mela e pera, eliminare il torsolo e tagliare a pezzi anche queste. Lavare le fragole, eliminare il picciolo, sbucciare la banana e tagliare a fette spesse. Sbucciare l’arancia e tagliare a spicchi sottili. Infine lavare i frutti di bosco delicatamente per non rovinarli. Iniziate a comporre gli spiedini sugli stecchini di legno e servire a tavola. Si possono accompagnare con diverse salse, ottima una leggera fonduta di cioccolato fondente!

COME RIORDINARE IL FRIGORIFERO
Con i Supermercati Bosco in questa puntata riordiniamo il frigorifero con 5 consigli da tenere a mente per una corretta disposizione degli alimenti:

  1. dolci, burro, formaggi e yoghurt vanno in alto
  2. nei ripiani centrali è meglio mettere cibi già cotti, affettati e sughi
  3. carni, pesce e cibi crudi vanno conservati in basso
  4. i cassetti sono ideali per frutta e verdura
  5. gli sportelli sono pensati per bevande e salse.

Il motivo di questa disposizione è dovuto alla temperatura: i ripiani bassi sono più freddi di quelli alti, mentre i ripiani sullo sportello sono il punto più caldo del frigo. Gli alimenti vanno quindi posizionati nei diversi scomparti in base alla loro specifica esigenza di conservazione.

In questa puntata: con Turismo FVG Stefania Zorzettig consigliere del Movimento Turismo Del Vino per qualche anticipazione sull’appuntamento con Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia il 28 e 29 maggio (qui un approfondimento) e la Trattoria ai Due Leoni di Muggia e il suo menù per la bella stagione con piatti a base di pesce, specialità al tartufo e per chiudere in bellezza in esclusiva il sorbetto ai Due Leoni.

Pronti per una nuova puntata? Radio Chef vi aspetta ogni giovedì alle 12.15 e in replica al sabato sulle nostre frequenze, in streaming e in diretta video sulla pagina Facebook, il canale Youtube “Radio Punto Zero” e sulla nostra webTV

Prova anche

Monfalcone Estate 2021

Monfalcone estate, gli appuntamenti in programma

Un ricco calendario di eventi rivolti a tutta la famiglia, per divertirsi, rilassarsi, conoscere e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno × 4 =