fbpx

News

Perché tiriamo fuori la lingua quando ci concentriamo?

today20 Novembre 2023

Sfondo
share close
AD

La concentrazione è una delle abilità umane più affascinanti. Quando siamo focalizzati su un compito, tendiamo a bloccare tutte le altre attività per dedicare tutta la nostra attenzione a quello specifico compito. Ma avete mai notato che quando siete particolarmente concentrati, magari mentre state disegnando, scrivendo o eseguendo un intricato lavoro manuale, tendete a tirare fuori la lingua? Questo curioso fenomeno ha una spiegazione scientifica.

 

Il motivo deriva dal funzionamento del nostro cervello. In particolare, è legato all’area conosciuta come corteccia pre-frontale, che si trova nella parte anteriore del cervello. Questa area è responsabile di molte funzioni cognitive complesse, tra cui la pianificazione, la decisione e l’inibizione comportamentale, la capacità di sopprimere comportamenti non pertinenti o distruttivi.

 

Quando ci concentriamo su un compito che richiede precisione e attenzione, stiamo utilizzando quest’area del cervello per inibire tutte le altre attività distrattive. Tirare fuori la lingua è un modo per ‘chiudere’ la comunicazione verbale, consentendo al cervello di dedicare più risorse alla complessa attività a cui stiamo lavorando.

Questo fenomeno è particolarmente visibile nei bambini, che spesso tirano fuori la lingua mentre disegnano o giocano con blocchi costruttivi. Ma anche gli adulti lo fanno, specialmente quando si avvicinano a compiti che richiedono molta concentrazione come filare un ago, applicare il trucco o giocare a videogiochi impegnativi.

Quindi, la prossima volta che ti ritrovi a tirare fuori la lingua mentre sei al lavoro, non preoccuparti non è un segno di estraneità, ma piuttosto un aspetto interessante di come funziona il nostro cervello!

J.B.

Scritto da: Igor

Rate it

0%