fbpx
play_arrow

Teatro

Al Teatro Verdi di Trieste ritorna per grandi e piccini “L’oro del diavolo”

today1 Marzo 2024

Sfondo
share close
AD
  • cover play_arrow

    Al Teatro Verdi di Trieste ritorna per grandi e piccini "L'oro del diavolo" Maria Musil


Prosegue la stagione dell’opéra mignon nella Sala del Ridotto Victor de Sabata e, dopo il grande successo delle recite di dicembre, la favola in musica L’oro del diavolo riprende dal 29 febbraio e fino al 9 marzo: grandi e piccini potranno così continuare a godere della nuova commissione del Teatro Verdi a tre personalità rilevanti della cultura giuliana : il compositore Marco Podda, la scrittrice Elisabetta D’Erme e il regista Oscar Cecchi. Nata nel cenacolo d’arte della città L’oro del diavolo, liberamente ispirata alla celebre fiaba I tre capelli d’oro del diavolo dei Fratelli Grimm, vedrà coinvolti nel cast alcuni giovani talenti del Conservatorio G. Tartini e per le scenografie e i costumi gli allievi del Liceo Artistico “E.e U. Nordio” di Trieste, sezione arti figurative, classi 4B e 3B, docente discipline pittoriche prof.ssa Marianna Staiano, coordinatrice prof.ssa Giuliana Krizman.

 

Ci racconta di più in questa puntata di Teatralmente con Monica Ferri e Maria Musil, il regista Oscar Cecchi.
(foto di F.Parenzan)


Teatro

Rate it
AD
0%