ascolta live streaming 
Home / News / Radio Chef e il pesce

Radio Chef e il pesce

In questi giorni a tenervi compagnia ci sono i consigli di “RadioChef…sfida all’ultima ricetta”, il vostro angolo dedicato al gusto con le ricette degli ascoltatori e i prodotti di eccellenza del Friuli Venezia Giulia.

Continuate a scriverci alla mail [email protected] inviandoci le vostre migliori ricette! Dal primo piatto al secondo, dall’antipasto al dolce aspettiamo tutte le vostre creazioni! Le ricette più belle selezionate durante questa nuova edizione riceveranno tantissimi omaggi offerti dai nostri sponsor e naturalmente il titolo di Radio Chef

LA RICETTA DELLA SETTIMANA

I nostri ascoltatori continuano a stupirci ogni giorno con le loro ricette gustose e perfette per essere realizzate in questi giorni per donare un tocco in più alle nostre tavole. Questa settimana la ricetta è di Stefania di San Michele al Tagliamento, un piatto che unisce mare e terra con sapori diversi che però si sposano alla perfezione. Una delizia per il palato.

RAVIOLI DI ZUCCA E MERLUZZO

INGREDIENTI: 2 uova, 200 g farina 00, 150 g zucca, 200 g merluzzo, ricotta, formaggio grattugiato, speck a fette, sale e pepe.

PROCEDIMENTO: In una pentola lessate la zucca tagliata precedentemente a pezzi. Nel frattempo passate in padella il merluzzo con un filo d’olio. Mixate la zucca e il merluzzo aggiungendo la ricotta fino a ottenere un composto abbastanza sodo. Aggiustate di sale e pepe. Preparate la pasta all’uovo secondo la vostra ricetta, stendetela fine e formate dei ravioli riempiendo con il composto precedentemente preparato. Cuocete in abbondante acqua salata e passate in padella con del burro fuso. Servite i ravioli su un letto di speck croccante e una spolverata di formaggio grattugiato. Buon appetito!

 

UN SALTO IN MONTAGNA CON LA TRATTORIA DA GIUSI
Ad accompagnarci nel nostro percorso del gusto c’è anche il nostro Samuele dell’Antica Trattoria da Giusi con i profumi e i sapori inconfondibili della cucina tipica della Val Canale e carinziana tutti da gustare. Un menù ricchissimo che varia dalle ricette con la selvaggina classica, ai piatti della grande guerra e del periodo napoleonico con prodotti a km zero e bio fino alle fantastiche pizze! I sapori della montagna ci accompagnano anche nelle nostre cucine perchè Samuele è pronto a raccontarci passo passo le sue ricette. Da amanti del pesce l’Antica Trattoria da Giusi soddisfa i vostri palati con un filetto di trota affumicato al forno ma questa settimana scopriamo la ricetta della “Vellutata di cavolfiore giallo con crostini al rosmarino”. INGREDIENTI: 2 cavoli gialli precedentemente puliti, 2 cipolle bianche, 2 carote, sale e pepe. Seguite tutto il procedimento riascoltando la puntata!
L’Antica Trattoria da Giusi vi aspetta per scoprire i suoi gustosi piatti anche sulla pagina Facebook @dagiusi

 

ACQUA E PECE: NATURALE O FRIZZANTE? 
A incrementare il beneficio del pesce che contiene tantissimi elementi essenziali per la nostra salute e per il benessere fisico e mentale l‘acqua giusta può darci una mano a far sì che il pasto diventi completo dal punto di vista nutrizionale. L’acqua se scelta nel modo giusto può essere considerata un vero e proprio alimento perchè apporta all’organismo degli oligoelementi preziosi come il magnesio, elemento molto importante per il nostro equilibrio psicofisico e mentale. Scegliere l’acqua giusta ricca di minerali essenziali è molto importante! Il nostro consiglio è di affidare il vostro benessere ad Acqua Dolomia che è povera di sodio, cristallina, ha un sapore delicato oltre ad essere leggera, ricca di ossigeno e facile da digerire. Accompagnata al pesce la vostra scelta potrebbe essere quella di portare in tavola una bottiglia di acqua naturale per i pesci come il merluzzo o le varietà di pesce azzurro, invece per il pesce più grasso e dal gusto più intenso come salmone e rombo l’acqua frizzante è preferibile  per equiparare i sapori. L’Acqua Dolomia è l’acqua del territorio: sgorga dalla roccia delle Dolomiti Orientali in Val Cimoliana, all’interno del Parco Naturale Dolomiti Friulane, nasce dalle nevi perenni e riposa per decenni a contatto con la roccia dolomia, dalla quale assume oltre al nome anche i più nobili componenti. Scopri tutte le sue caratteristiche e le qualità che la contraddistinguono su: www.acquadolomia.it Portate le speciali bottiglie in plastica riciclata sempre con voi anche grazie al pratico formato da borsa!

 

L’UTENSILE GIUSTO PER LA SFILETTATURA DEL PESCE
Quando si preparare del buon pesce è importante seguire e conoscere anche le direttive giuste per sfilettarlo. Molti di noi hanno l’abitudine di usare lo stesso coltello per eseguire svariate operazioni in cucina e invece è molto importante scegliere la lama giusta per garantire migliori risultati e risparmiare tempo. Il coltello da utilizzare per la sfilettatura del pesce è un utensile molto importante da avere a portata di mano perchè è dotati di una lama flessibile che si impiega per ottenere facilmente dei filetti. La carne del pesce infatti non si caratterizza solo per la sua morbidezza ma anche per il fatto di essere poco compatta e per questo motivo richiede un coltello specifico. La lama di questo specifico utensile la potete trovare in commercio in due diversi materiali: in ceramica, coltelli che stanno riscontrando un grande successo oppure in acciaio inossidabile con una qualità superiore. Importante anche il manico che si può presentare in legno o anche in plastica. La forma anatomica dei manici dei coltelli da sfilettatura è fatta appositamente per garantire un uso prolungato senza affaticare il nostro polso. Il nostro consiglio per trovare tutti i vostri utensili per qualsiasi tipo di attività, dalla cucina, al giardinaggio, alle attività più tecnologiche è quello di affidarvi ad Affilautensili Natisone: qualità elevatissima del prodotto, cura artigianale e precisione delle lavorazioni di ogni tipo di utensile, unita ad una accurata selezione delle migliori aziende produttrici, sempre nel massimo rispetto e considerazione nei confronti del proprio cliente. Affilautensili vi propone una ricca selezione di utensili da taglio, dal coltello da cucina all’utensile più tecnologico, utensili per il taglio del legno, metalli e plastiche, per hobbistica, casa, ristorazione e boschivi e tanto altro! Affilautensili Natisone vi aspetta sulla strada Cividale per Olèis presso la zona artigianale Leproso di Premariacco. Visitate il sito e scoprite di più su tutti i prodotti: www.affilautensili.com

 

I CONSIGLI DI ACEGASAPSAMGA: DOVE CONFERIRE GLI SCARTI DEL PESCE

E’ importante infine capire dove andare a conferire gli scarti che ci avanzano dalle nostre preparazioni in cucina. Anche per il pesce dobbiamo seguire delle regole per differenziare ciò che avanza dopo la sfilettatura. Per il Comune di Trieste a fare chiarezza ci accompagna AcegasApsAmga con i suoi consigli e indicazioni. Se siete in difficoltà nello scegliere il contenitore giusto dove conferire i rifiuti, per orientarvi meglio in questo campo potrete scaricare l’app del “Rifiutologo” di AcegasApsAmga. Semplice, veloce e intuitiva vi aiuterà nella vita di tutti i giorni!

  • I gusci dei molluschi vanno gettati nella raccolta indifferenziata, quindi nei contenitori stradali grigi;
  • I gusci dei crostacei li potrete conferire nell’organico con i rifiuti umidi insieme alle lische di pesce e gli eventuali residui avanzati

 

LE SPECIALITA’ DELLA MONTAGNA

Tra le meravigliose montagne del Friuli Venezia Giulia si nasconde un luogo gustosissimo: il Dawit! Da Camporosso la nostra Benvenuta ci accompagna con tutti i suoi preziosi consigli.
Per una ricarica di energia le ricette per gustare una vera colazione mitteleuropea o uno spuntino dolce e salato con ingredienti tipici della tradizione: croissant, torte, crostate, spremute fresche, ma anche salumi e formaggi della tradizione italiana, affettati al momento in mille combinazioni, accompagnati dal fragrante pane fresco e da variegate salse e mostarde, una gioia per il palato tra gusto e colori! E per una pausa ristoratrice anche una cioccolata calda con panna o una buona bevanda alle mele con sambuco e spezie da gustare calda o fredda. In più nella cantina potrete trovare più di 300 etichette di vini italiani e una completa collezione di grappe e distillati che si arricchisce continuamente con prodotti nuovi e originali. Fatevi ingolosire anche dalle immagini delle deliziose specialità di Dawit sulla pagina Facebook “Dawit – Die Jause”

 

LA SPESA CONSAPEVOLE CON I SUPERMERCATI BOSCO
Anche questa settimana continua il nostro viaggio insieme ai Supermercati Bosco alla scoperta dei comportamenti corretti per compiere i nostri acquisti e riuscire a fare una spesa consapevole accompagnati da Giorgio Bosco e suo figlio Alessandro. Per i supermercati come Bosco, radicati nel nostro territorio è importante scegliere i prodotti giusti per la propria clientela: ad esempio per quanto riguarda i vini e gli spumanti vengono selezionati per la vendita i prodotti del territorio regionale o di aree che confinano con il Friuli Venezia Giulia, quindi provenienti dal Carso triestino, dal Carso sloveno e dall’Istria sia slovena che croata, sempre in un’ottica qualità prezzo adeguata. Sono infatti sei le tipologie di vini firmati Bosco, due rossi e quattro bianchi, sulle quali bottiglie potete trovare la foto del punto vendita di Piazza Goldoni dei primi del ‘900, perfetti da abbinare al prosciutto crudo Bosco, uno dei ultimi arrivi di grandissima qualità. Novità di questi ultimi mesi è anche la birra firmata Bosco, una golden ale e una ipa con luppoli americani molto fruttati, realizzata in collaborazione con un birrificio veneto. Per portare un pò di dolcezza nelle nostre case non poteva mancare la pinza Bosco, in collaborazione con Eppingher, una ricetta studiata insieme per creare un mix spettacolare con ingredienti di grande importanza e qualità e con la possibilità di gustarle tutto l’anno.

Prova anche

Emergenza Coronavirus FVG: gli aggiornamenti con Radio Punto Zero

Notizia in aggiornamento  07.04 – Intervista al Sindaco di Udine Pietro Fontanini:     07.04 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + undici =