ascolta live streaming 
Home / News / Radio Chef, la creatività in cucina

Radio Chef, la creatività in cucina

Un pizzico di stagionalità, unito a un pizzico di creatività e alle ricette degli ascoltatori sono gli ingredienti giusti per una ricca puntata di “Radio Chef…sfida all’ultima ricetta”
Il tema di questa puntata è la trota ingrediente che andrà a legare le ricette di questa settimana. Non ci siamo dimenticati però dell’Earth Day, la giornata mondiale della Terra, che si è celebrata lo scorso 22 Aprile e che ci ricorda la forte attenzione che dobbiamo prestare noi al pianeta partendo proprio dalle nostre scelte quotidiane. E poi ancora consigli per il benessere del nostro corpo, i prodotti del territorio da avere sempre a portata di mano e tante idee per sbizzarrire la vostra creatività in cucina!

Continuate a seguirci per scoprire tutte le novità anche sulla nostra pagina Instagram @radio_chef dove ogni giorno potrete trovare nuovi spunti per creare le vostre ricette. Inviateci anche voi le vostre gustose creazioni alla mail  [email protected], allegate anche una foto del vostro piatto: le più belle verranno subito ricondivise! Dolce o salato, per colazione, pranzo o cena aspettiamo tutte le vostre idee!

LA RICETTA DELLA SETTIMANA
La ricetta di questa settimana ci è stata inviata dal nostro amico Carlo Maria Tuti di Gemona che ci saluta dal suo B&B Altaneto 22. La territorialità degli ingredienti dona a questa ricetta un gusto di casa, di origini, che la rende perfetta per una gustosa coccola insieme a tutta la famiglia.

TONNARELLI FATTI IN CASA
PROCEDIMENTO: Per preparare i tonnarelli unite 150g si Semola grano duro rimacinata e 80 ml acqua. Rosolate uno spicchio di aglio di Resia in olio, prezzemolo e peperoncino. Filtrate l’olio e fatelo raffreddare. Una volta raffreddato, aggiungete una bustina di zafferano, 2 cucchiaini di Bottarga di Trota di San Daniele, 2 cucchiaini di uova di trota di San Daniele, amalgamate con un po’ di acqua di cottura. Scolate la pasta e saltate in padella aggiustando con un po’ di acqua di cottura. Impiattate e servite a piacere con l’aggiunta di un cucchiaino di uova di trota per decorazione. Buon Appetito!

 

UN ABBINAMENTO SPECIALE CON LA CASA VINICOLA ANTONUTTI
A un ottimo piatto come questo non può certo mancare l’abbinamento con un buon calice di vino. Per creare la combinazione perfetta, selezionata in base ai profumi e gusti della ricetta, ci affidiamo ai preziosi consigli di Adriana della Casa Vinicola Antonutti. Sapori intensi come quello del peperoncino, dello zafferano, la presenza delle erbe aromatiche e la sapidità della trota di San Daniele rendono questa ricetta ricca e complessa in fatto di gusti.

Senza trascurare nessuno dei profumi presenti nel piatto la scelta è stata quella della Ribolla Gialla Spumantizzata Antonutti, detta “On the move” proveniente dal vitigno autoctono friulano, Ribolla Gialla e fa quattro mesi di permanenza sui lieviti. Questa speciale Ribolla ha una vendemmia anticipata che viene effettuata con raccolta manuale. E’ detta “On the move” perchè è tutta un movimento: ha un profumo invitante, una grande freschezza e un buon equilibrio. E’ preferibile servirla a una temperatura di 4-6° in un bicchiere flute ma con una pancia più larga e con un’apertura più stretta per godere al meglio di tutte le sue sensazioni.

La Casa Vinicola Antonutti a Pasian di Prato, ha una passione che porta avanti da quasi cent’anni: i vini e il territorio. Dal 1921, quattro generazioni si sono passate il testimone prendendosi cura dell’azienda: oggi a continuare la tradizione alla guida ci sono Adriana e Lino, Caterina, Nicola e Riccardo. La Casa Vinicola Antonutti nasce in una cinquantina di ettari nel cuore delle Grave del Friuli, chiave di lettura della storia negli anni e del sapere.
In questo periodo potete ricevere i vini Antonutti direttamente a casa vostra, con il cuore. Le consegne vengono effettuate il martedì e il venerdì. Per conoscere la selezione dei vini e le promozioni potete visitare il sito www.antonuttivini.it e chiamare direttamente in azienda allo 0432662001 dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì.

 

LA TROTA: CARATTERISTICHE E PROPRIETA’
Per approfondire meglio il tema della nostra puntata andiamo quindi a scoprire le proprietà nutrizionali della trota: è un alimento di origine animale, poco energetico ma ricco di proteine e con alto valore biologico. E’ povero di grassi, la maggior parte dei quali di tipo polinsaturo e di colesterolo. Queste caratteristiche rendono la trota un prodotto eccellente da inserire in un’alimentazione ipocalorica e nella dieta di chi soffre di qualche patologia metabolica, come l’ipercolesterolemia. Tra gli acidi polinsaturi, quelli della famiglia omega3 favoriscono anche la riduzione dell’ipertensione.
Tra i sali minerali della trota si evidenziano un basso contenuto di sodio, fondamentale nella terapia contro l’ipertensione, la presenza di ottime quantità di ferro e di potassio, utile quindi anche agli sportivi. Per quanto riguarda le vitamine della trota si distinguono la vitamina B1, tiamina e la PP, la niacina. La trota salmonata infine contiene anche ottime quantità di carotenoidi antiossidanti.

I GIUSTI MINERALI PER IL NOSTRO BENESSERE: ACQUA DOLOMIA
Per tenere sotto controllo l‘apporto di sodio nella nostra dieta è importante scegliere un’acqua che ci possa accompagnare per tutto l’arco della giornata, per mantenere idratato il nostro organismo e darci un pò di energia in più. Acqua Dolomia con <0,2 mg/L è la più povera di sodio ed è per questo indicata per prevenire la ritenzione idrica e per essere assunta in situazioni di recupero conseguenti ad abbondante sudorazione.E poi è l’acqua oligominerale che si distingue per il suo elevato contenuto di ossigeno naturalmente disciolto (10,2 mg /L) e conduce quindi a un miglioramento del benessere generale, producendo un effetto vitalizzante e particolari benefici su molti organi del corpo umano. Un ringraziamento speciale in questo periodo va ad Acqua Dolomia e a tutta l’Associazione Nazionale Alpini che, supportare l’operato quotidiano di staff medico e operativo di ospedali, case di cura e strutture mediche e assistenziali del nostro territorio, hanno consegnato oltre 200.000 di Acqua Dolomia. Grazie per il vostro lavoro. Scoprite tutti i formati da portare in tavola e tutte le sue migliori proprietà sul sito: acquadolomia.it e sulla pagina Facebook “Acqua Dolomia”

 

EARTH DAY, UNA FESTA CHE DURA 365 GIORNI L’ANNO
Si è da poco celebrato l’Earth Day, la giornata mondiale dedicata alla Terra ma dobbiamo sempre ricordare che questo tema non deve essere ricordato e evidenziato solo per un giorno ma noi con le nostre azioni quotidiane dobbiamo festeggiare e aiutare la Terra quotidianamente anche solo nel nostro piccolo. Nella puntata di questa settimana abbiamo parlato delle api, le piccole operaie essenziali per l’impollinazione delle specie vegetali in tutto il pianeta. Esse aiutano a mantenere in vita 2/3 delle colture del mondo e garantiscono il 35% della produzione globale di cibo. Le api stanno subendo i devastanti effetti dello stress climatico e i drammatici effetti dei pesticidi e stanno morendo: solo in Europa negli ultimi inverni si sono contate perdite fino al 53% secondo Greenpeace.
E’ importante per questo anche la nostra azione: scegliere i prodotti da portare in tavola in modo accurato, optando per beni naturali e a km 0 può aiutare a fare la differenza. Un’altra azione essenziale per la Terra è effettuare una raccolta differenziata corretta di tutto ciò che non ci serve più. In particolare in questo periodo di necessità di utilizzo dei dpi, ricordiamo che guanti e mascherine devono essere riposti nella raccolta indifferenziata, contenitore stradale grigio, accertandosi che non cadano al di fuori del contenitore stradale per poi disperdersi nell’ambiente.

A darci tanti preziosi consigli per una corretta raccolta differenziata per il Comune di Trieste c’è Acegas Aps Amga, sempre con voi per risolvere ogni vostro dubbio, ogni settimana a Radio Chef e sul vostro smartphone o tablet grazie alla App del Rifiutologo che potete scaricare gratuitamente per  iOs e Android o visitando il sito www.gruppohera.it/rifiutologo. Semplice, veloce e intuitiva l’applicazione vi aiuterà nella vita di tutti i giorni!

 

DA JUNIOR BAKE OFF AI MICROFONI DI RADIO CHEF ARRIVA GIORGIA
A Radio Chef anche questa settimana ritorna l’angolo dedicato ai piccoli amanti della cucina insieme a Giorgia, vincitrice dell’ultima edizione di Junior Bake Off Italia che, che con la sua energia e creatività ogni settimana ci propone una sua gustosa ricetta.

CUPCAKE PRIMAVERA
INGREDIENTI: 180 g burro, 150 g zucchero, 220 g farina 00, 3 uova, 30 g cacao amaro, 1 cucchiaino di lievito per dolci, scorza di limone, confettura di fragole. Per il frosting: 350 g burro, 150 g zucchero a velo, colorante edibile in gel, primule edibili.

PROCEDIMENTO: montate il burro nella planetaria e unite poi lo zucchero e le uova. Incorporate anche la farina setacciata e il lievito. Unite la scorza di limone e infine il cacao. COn una sacca da pasticcere riempite i pirottini fino a poco più della metà e infornate a 170° per circa 20 minuti. Un volta cotti scavate i tortini al centro e farcite con la confettura. Per il frosting montate il burro morbido fino a che non sarà diventato spumoso, aggiungete lo zucchero e infine qualche goccia di colorante. Usate la sacca da pasticcere con la bocchetta a stella per decorare e completate con i fiori edibili.

 

LA FRESCHEZZA DELLA BIRRA CAMPAGNOLO ARRIVA A CASA VOSTRA
Ritorna anche questa settimana la freschezza della Birra Campagnolo che in questi giorni arriva direttamente a casa vostra grazie al servizio di consegna a domicilio attivo dal lunedì al venerdì con ordinazione attraverso il sito www.birracampagnolo.it dove potrete trovare anche tutta la selezione di birre disponibili o chiamando lo 040232306. Il mese di Maggio porta con sè anche belle novità e sorprese: a breve infatti, come ci racconta Martina, potrete ordinare e gustare anche la birra Borin in bottiglia da 0,75 l e nello stesso formato potrete trovare anche Millefiori, la birra chiara al miele di tiglio. Si aggiungerà a queste anche Refolo, birra scura al malto tostato sia nel formato da 0,75 l e 0,33 l. Infine non poteva mancare il Capriccio di Bacco, proposta particolare e caratteristica, una birra realizzata con il mostro d’uva selezionato di anno in anno direttamente da uve locali per segnare un forte legame con il territorio; nel 2019 è stato utilizzato il Refosco dal Peduncolo Rosso dell’Azienda Agricola Riz di Cormons.

Seguite tutti gli aggiornamenti e le novità anche sulla pagina Facebook e Instagram “Birra Campagnolo” per scoprire di più sulle varie tipologie di birra con i nomi ispirati alla Bora di Trieste e sui migliori abbinamenti. Per qualunque dubbio o richiesta specifica potete scrivere una mail a [email protected]

 

UN SALTO IN MONTAGNA ACCOMPAGNATI DALLE PAROLE DELL’ANTICA TRATTORIA DA GIUSI
Profumi, gusti, paesaggi… quante emozioni ci regala la montagna del Friuli Venezia Giulia! In questi giorni, aspettando di viverla in prima persona, ci lasciamo guidare dalle parole dello Chef Samuele dell’Antica Trattoria da Giusi di Malborghetto, che anche questa settimana porta il gusto della montagna direttamente a casa nostra accompagnandoci passo passo in una ricetta tratta dal suo menù che vanta piatti tipici della cucina della Val Canale e carinziana: dagli gnocchi con la selvaggina, ai piatti della grande guerra e del periodo napoleonico, fino alle pizze cotte nel forno a legna, con gusti semplici e genuini e prodotti delle aziende regionali. In questa puntata rimaniamo sul tema e parliamo di trota con un gustoso:

RISOTTO TROTA E BARBABIETOLA
INGREDIENTI: 300 g riso Carnaroli, 2 l brodo (sedano, carota e cipolla), 3 barbabietole, burro, Parmigiano, sale, pepe, 1 filetto di trota preferibilmente affumicato (anche trota iridea o salmonata), olio EVO.
PROCEDIMENTO: rosolate il riso e aggiungete pian piano il brodo. Procedete con la preparazione delle barbabietole precedentemente cotte al vapore: frullatele con olio, sale, pepe e mezzo cucchiaio di brodo fino a ottenere un composto cremoso. Preparate i filetti di trota: tagliateli a listarelle e cuoceteli su una padella antiaderente solo sul lato della pelle in modo che diventi croccante. A metà cottura inserite del risotto aggiungete la crema di barbabietole e mantecate infine con burro e Parmigiano grattugiato. Una volta pronto disponetelo su un piatto piano in modo da poterlo stendere e adagiate sopra i filetti di trota. Decorate con due foglioline di menta

Non dimenticate inoltre che ogni venerdì, sabato e domenica le vostre pizze preferite arrivano direttamente a casa vostra! L’Antica Trattoria da Giusi riceve tutte le vostre ordinazioni dalle ore 15.00 alle ore 17.00 ai numeri 042860014 o al cellulare 3665367695 (anche su whatsapp). Il servizio di consegna è attivo dalle 18.30 alle 21.00
L’Antica Trattoria da Giusi vi aspetta per scoprire i suoi gustosi piatti anche sulla pagina Facebook e Instagram @dagiusi

 

COME CREARE DEI FERTILIZZANTI NATURALI CON GLI SCARTI PRODOTTI IN CUCINA
Sulla linea dell’Earth Day, giorno dedicato al nostro pianeta e alla sua salvaguardia, abbiamo deciso di proporvi, in collaborazione con la pagina Facebook “Supermercati Bosco”, qualche lavoretto di riciclo creativo. Infatti in cucina molti di quelli che noi vediamo come scarti, se utilizzati nel modo giusto, possono diventare fertilizzanti naturali per le nostre piantine, vediamo come:

  • Fondi del caffè: sono ricchi di azoto, fosforo, potassio e altri minerali, come il magnesio. Aspettate che siano asciutti e spargetene una piccola quantità sul terreno di piante acidofile, come le ortensie.
  • Bucce di banana: aggiungete qualche pezzetto al terreno per tenere lontane le afidi oppure aggiungete le bucce intere al compost, per arricchirlo di potassio e fosforo.
  • Gusci delle uova: spezzettateli in giardino per allontanare le lumache oppure polverizzateli (magari mescolati ai fondi di caffè) per concimare le rose. Attenzione: attendete sempre che siano totalmente asciutti!
  • Acqua di cottura delle verdure (non salata): se avete appena lessato delle verdure miste, utilizzate parte dell’acqua per annaffiare le vostre piantine aromatiche. In questo modo non sprecherete l’acqua e il vostro angolo verde potrà beneficiare delle sue proprietà.

L’arrivo della bella stagione è il momento perfetto per mettere alla prova il nostro pollice verde, in compagnia dei più piccoli: i portauova ad esempio possono essere dei perfetti vasetti per coltivare piccole piantine aromatiche.
Il tutto è molto semplice e può dare spazio alla creatività:

  • con uno spillo fate dei buchetti sul fondo della confezione e appoggiatela su un sottovaso;
  • aggiungete del terriccio e i semini;
  • innaffiate regolarmente, in modo da avere la terra sempre umida;
  • quando nascerà la piantina spostatela in un vaso più grande e guardatela crescere.

 

Inoltre per tutti i lavori di fai-da-te, per trovare gli utensili da taglio più adatti alle vostre esigenze, su misura o più particolare, il nostro consiglio è quello di affidarvi ad Affilautensili Natisone: qualità elevatissima del prodotto, cura artigianale e precisione delle lavorazioni di ogni tipo di utensile, unita ad una accurata selezione delle migliori aziende produttrici, sempre nel massimo rispetto e considerazione nei confronti del proprio cliente. Da Affilautensili potrete trovare gli utensili adatti per qualsiasi tipo di attività: dal coltello da cucina all’utensile più tecnologico, utensili per il taglio del legno, metalli e plastiche, per hobbistica, casa, ristorazione e boschivi e tanto altro! Affilautensili Natisone vi aspetta sulla strada Cividale per Olèis presso la zona artigianale Leproso di Premariacco. Visitate il sito e scoprite di più su tutti i prodotti: www.affilautensili.com

 

DAL GIARDINO, ALL’ORTO FINO ALLA CUCINA VI ACCOMPAGNA ARTE GIARDINO
Se invece in questi giorni state aspettando di riviere al pieno il vostro angolo verde tra il giardino, il balcone o l’orto, un punto di riferimento per trovare tutto quello che riguarda gli attrezzi e arredo da giardino ma anche tutto ciò che vi può servire per preparare i vostri piatti speciali è Arte Giardino, il vostro negozio di fiducia di Reana del Rojale.
Per prendervi cura del vostro spazio verde sul sito www.artegiardino.net potrete trovare attrezzi da giardinaggio, vasi, terricci ma anche arredo giardino per prepararvi alla bella stagione aspettando i pranzi e gli aperitivi all’aperto. Arte Giardino vi accompagna anche in cucina con tutti gli attrezzi giusti, dalla pentola al pirottino; e poi ancora casalinghi, giocattoli, cartoleria e tanti articoli anche per i vostri amici a quattro zampe. Oltre 10 mila articoli nel segno della qualità e della convenienza, tutti da scoprire! Arte Giardino vi aspetta dal 5 Maggio a Reana del Rojale sulla strada statale Udine-Tricesimo

 

L’IMPORTANZA DELLA RIDUZIONE DEGLI SPRECHI
Un altro aspetto legato al riciclo creativo, è l’importanza della riduzione degli sprechi. Secondo l’Osservatorio Nazionale sugli sprechi, lo spreco alimentare domestico in Italia vale 12 miliardi di euro, pari a 2,5 kg al mese per famiglia. Tra le diverse azioni che possono diminuire gli sprechi:

 

  • comprare solo l’essenziale;
  • riutilizzare gli avanzi, anche tramite i lavoretti creativi in modo da dargli una seconda vita;
  • acquistare prodotti locali, del territorio, per evitare lunghi tragitti di filiera;
  • acquistare prodotti con minori imballaggi;
  • donare i prodotti non consumati alle strutture caritative.

Ricordate che una piccola azione quotidiana che può fare molto per il nostro pianeta è effettuare una corretta raccolta differenziata. Per qualsiasi vostro dubbio su dove conferire un certo rifiuto, per il Comune di Trieste, andate sul sito di AcegasApsAmga  www.acegasapsamga.it per scoprire tutte le novità e gli aggiornamenti quotidiani sul comune.

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Più spazio alla vostra sicurezza con le soluzioni di Marcolin Covering

Questa settimana a “Casa 2.0” ritorniamo a parlare di soluzioni sicure ed efficaci adatte alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + tre =