ascolta live streaming 
Home / News / Radio Chef sbarca a Friuli Doc

Radio Chef sbarca a Friuli Doc

Anche questo giovedì è arrivato… siete pronti per un nuovo gustoso appuntamento con Radio Chef … sfida all’ultima ricetta?
Allacciate il grembiule, alzate il volume della vostra radio e mettetevi alla prova con tantissime ricette e il gusto del territorio!
Radio Chef è la rubrica di cucina di Radio Punto Zero dedicata alle ricette degli ascoltatori e alle eccellenze del Friuli Venezia Giulia in onda ogni giovedì alle 12 e in replica al sabato. Partecipare è semplicissimo: inviate un mail all’indirizzo [email protected] con la vostra migliore ricetta oppure passare a trovarci nel nostro stand in tutte le più importanti manifestazioni della regione. Vi aspettiamo a Friuli Doc a Udine, Gusti di Frontiera a Gorizia, Casa Moderna a Udine e Barcolana a Trieste con tutte le vostre migliori ricette, dal primo piatto al secondo, dall’antipasto al dolce! Preparatevi perchè la decima nuova edizione di Radio Chef si avvicina: giovedì 10 Ottobre prima puntata ricca di gustose novità tutte dedicate a voi!

 

LA RICETTA DELLA SETTIMANA
In questa nuova puntata vi portiamo a scoprire una ricetta dai mille sapori, perfetta da portare in tavola nel mese di Settembre. Preparatevi a mettere le mani in pasta…

RAVIOLI DI PISELLI CON GAMBERO ROSSO

INGREDIENTI: 1 kg piselli freschi, 3 spicchi aglio, 2 Cipolle, 6 cucchiai Olio EVO, Sale e Pepe, 100 g porro, 70 g guanciale, 1 mazzetto basilico, 2 rametti timo, 3 rametti rosmarino, 1 rametto maggiorana, 1 mazzetto erba cipollina, 500 g farina bianca 0, 3 uova intere e 4 tuorli, 1 kg e mezzo di Gamberi rossi, 50 ml panna liquida fresca, mezzo litro brodo vegetale, 20 g parmigiano grattugiato.

PROCEDIMENTO: Iniziate dal ripieno: sgranate i piselli e lessateli per circa 30 minuti in acqua poco salata con uno spicchio di aglio, una cipolla e un cucchiaio di olio evo e pepe. Tagliate il porro a rondelline e sbollentatelo in acqua per circa 2 minuti. Tritate l’altra cipolla e rosolatela dolcemente con il porro, uno spicchio d’aglio, il guanciale, il basilico, un rametto di timo, uno di rosmarino, la maggiorana e l’erba cipollina. Frullate il tutto dopo aver tolto il guanciale e le erbe aromatiche. Per la sfoglia impastate farina e uova con un pizzico di sale. Stendetela in modo sottile con il mattarello e ricavate dei quadrati da farcire con i piselli. Adagiate un quadrato di pasta per chiudere. Separate le teste dal corpo dei gamberi, sgusciateli e lasciatene 4 da parte che vi serviranno poi per guarnire. Rosolate teste e polpa per un paio di minuti in 3 cucchiai di olio evo, un rametto di rosmarino, uno di timo, uno spicchio d’aglio, sale, pepe e panna. Togliete le teste, l’aglio e il rosmarino e frullate il tutto aiutandovi con il brodo. Lessate i ravioli e saltateli in padella con un filo d’olio e il parmigiano. Stendete la crema in un piatto da portata e adagiate sopra i ravioli. Decorate con i gamberi passati in forno a 160° per 2 minuti con rosmarino, un filo d’olio, sale e pepe fresco.

Aspettando Friuli Doc, vi ricordiamo una piccola regola in cantina: i vini bianchi vanno serviti freschi con il pesce e i rossi a temperatura ambiente con la carne. Per i rosati non ci sono problemi perchè si abbinano a tutti i piatti.

 

UNA GUSTOSA PAUSA NEL CENTRO DI TRIESTE
Per ricominciare al meglio nel mese di Settembre, tra scuola, lavoro e ufficio nel centro di Trieste vi aspetta il Panificio Pasticceria Travan per un buon caffè o per rilassarvi con gli amici con un aperitivo con gli stuzzichini. In Via San Nicolò 18 proprio nel cuore di Trieste il Panificio Travan è sempre aperto, anche la domenica, con pane anche con il lievito madre e dolci sempre freschi, toast con tanti gusti, le focacce, tante briosche anche con la crema di pistacchio.  In più per dare un servizio più vicino a tutti vi aspettano i anche i punti vendita di Strada di Fiume 4 e Strada Vecchia dell’Istria 2.

 

 

 

ALLA SCOPERTA DELLA CUCINA DELLA TRADIZIONE CON L’ANTICA TRATTORIA DA GIUSI
Nella puntata di questa settimana andiamo a scoprire il gusto e i sapori della cucina tipica della val canale e carinziana in compagnia di Samuele dell’Antica trattoria da Giusi a Malborghetto.
Da Giusi vi aspettano la selvaggina classica, i menù della grande guerra e del periodo napoleonico con prodotti a km zero e bio e alla sera anche fantastiche pizze!
Il locale è situato in uno dei più antichi palazzi della valle ed è appartenuto alla famiglia Della Grotta dai primi del 1500, con una storia spettacolare e angoli speciali al suo interno. Per scoprire di più riascoltate l’intervista qui sotto. L’Antica Trattoria da Giusi inoltre vi aspetta in via Bamberga 19  a Malborghetto ogni giorno dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21. Per info e prenotazioni 0428 60 014

LA CIPOLLA DI CAVASSO NUOVO
Nella nostra puntata alla scoperta dei gusti del territorio, aspettando la 25esima edizione di Friuli Doc che si terrà da giovedì 12 a domenica 15 Settembre a Udine, siamo andati a scoprire di più su un ortaggio dalle mille proprietà: la Cipolla di Cavasso. Insieme alla signora Adriana dell’Azienda Agricola Carpenedo che vi aspetta a Cavasso Nuovo (PN) abbiamo iniziato il nostro percorso dalla storia della Cipolla Rossa di Cavasso. Un tempo infatti le donne del paese si tramandavano di madre in figlia le sementi e si occupavano di tutte le fasi della produzione dell’ortaggio, della preparazione delle famose trecce (dette in friulano “riesti”) e della loro successiva vendita che avveniva in molti paesi del Friuli Venezia Giulia.
Molto importanti anche le qualità organolettiche di questo ortaggio, la sua consistenza e conservazione e il suo risaltante sapore dolce e delicato che la rende inconfondibile tra le molte varietà esistenti. Questo ortaggio è quindi un prodotto caratteristico, coltivabile solo su certi terreni e con peculiari condizioni climatiche, che l’ambiente del nostro magnifico territorio pedemontano offre. Per scoprire di più sulla Cipolla di Cavasso riascoltate l’intervista qui sotto e andate a conoscere l’Azienda Agricola Carpenedo a Udine in occasione di Friuli Doc!

Prova anche

Radio Chef Sezione Scuole: l’Istituto Flora di Pordenone

E con queste ultime ricette dell’Istituto Flora di Pordenone si conclude Radio Chef la “sfida…all’ultimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − sette =