ascolta live streaming 
Home / News / 101 Eventi / Saldi di Cuore a Gorizia con Radio Punto Zero

Saldi di Cuore a Gorizia con Radio Punto Zero

Un grande cuore rosso disegnato su una spilla. E’ il gadget che caratterizzerà la prima giornata di saldi a Gorizia “Saldi di cuore”, organizzata da Comune e Confcommercio Gorizia,  che si svolgerà sabato 6 luglio, fra musica, spettacoli per bambini e famiglie e tantissimi premi.

Per l’occasione i negozi rimarranno aperti fino alle 22 e l’animazione inizierà fin da metà pomeriggio. Dalle 15.30, Radio Punto Zero sarà presente in Corso Verdi davanti Oviesse con la musica di Paul DJ, un viaggio tra i successi più belli, dagli anni 70 ad oggi e con l’animazione di Giampietro Cappellazzi. E fra maghi, giocolieri, e bolle di sapone, si giocherà con il DADO GIGANTE, il gioco più facile del mondo per tutte le età dai 2 ai 100 anni. Chi farà 6 riceverà in regalo il meraviglioso Ipanema in paglia di Radio Punto Zero, la spilletta con il cuore o un coupon  per il ritiro di un omaggio messo a disposizione dalle attività commerciali aderenti per tutti fino ad esaurimento scorte. Tantissimi gli omaggi: t-shirt, tazze, underwear, aperitivi, pizze e tanto altro.

In corso Verdi sarà protagonista anche il ballo, per la precisione il tango con la Nueva Clave di Gradisca.
A intrattenere grandi e piccini ci saranno Alex  il prestigiatore con uno spettacolo di illusioni ed interventi di street magic, Trilly, con i suoi giochi di prestigio e illusioni ottiche Tinda con bolle di sapone giganti. E non mancheranno i  trampolieri e i clown, con la realizzazione di palloncini. Impedibili i gli aperitivi frizzanti nei bar e nei ristoranti della città.

“Saldi di cuore perché il commercio, ovvero i piccoli negozi, rappresenta il cuore pulsante di ogni città e anche per i saldi invitiamo la gente a fare shopping nei centri cittadini animandoli con la loro presenza”.

Prova anche

Le allegre “Follie al Principato” al TeatroVerdiTs

Da martedi 16 luglio debutta a Trieste “Follie al Principato” titolo della nuova produzione in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + 11 =