ascolta live streaming 
Home / News / Tecniche di promozione linguistica e culturale friulana

Tecniche di promozione linguistica e culturale friulana

Iscrizioni aperte fino al 28 febbraio 2020 per partecipare al corso “Tecniche di promozione linguistica e culturale friulana” dell’IRES Fvg Impresa Sociale, di 240 ore, in partenza da marzo presso la sede di Udine per favorire l’occupabilità di quanti vogliono operare nel settore della promozione culturale e linguistica friulana. Il progetto, presentato a Udine, è finanziato dal Fondo Sociale Europeo e ideato dall’Agenzia regionale per la Lingua friulana (ARLeF) anche partner dell’iniziativa, al fine di formare figure professionali in grado di utilizzare gli strumenti linguistici, di marketing e comunicazione per valorizzare, attraverso la realizzazione di eventi culturali, il patrimonio linguistico friulano. Una nuova figura a disposizione degli enti di riferimento del settore.

A presentare le caratteristiche del corso la responsabile della Progettazione formativa dell’Ires Giulia Mardero: “Ci sono 12 posti a disposizione, il corso prenderà il via a marzo e si concluderà a giugno”. Per coloro che termineranno il percorso è previsto un tirocinio di sei mesi in una delle realtà partner del progetto. Alla conferenza è intervenuto anche il presidente dell’ARLeF Eros Cisilino: “La buona conoscenza della propria lingua non è solo identità e cultura, ma può rappresentare occupazione lavorativa, creatività ed economia”.

Il corso si inserisce nell’ambito del Programma Specifico 64/2018 del Por Fse Fvg 2014/2020 che offre una concreta opportunità di aggiornamento e specializzazione per quanti possiedono un titolo di studio in ambito culturale o artistico. La natura altamente professionalizzante del corso e la possibilità per i partecipanti di attivare, al termine, un tirocinio fino a 6 mesi presso uno dei partner di riferimento per il settore, risultano essere un’ottima opportunità per trovare un’occupazione coerente e adeguata al titolo di studio posseduto. Inoltre, buona parte del corso sarà dedicata all’acquisizione delle competenze tecniche necessarie a sensibilizzare e promuovere l’uso della lingua friulana sul territorio attraverso gli strumenti del marketing tradizionale, ma anche di quello digitale e web.

Il corso, completamente gratuito in quanto cofinanziato dal Fondo sociale europeo nell’ambito dell’attuazione del POR FSE 2014/2020, si rivolge a persone disoccupate residenti o domiciliate in Fvg in possesso di uno dei titoli di studio in ambito umanistico, culturale e artistico indicati nell’Avviso di candidatura e consultabili anche online sul sito dell’IRES Fvg. Inoltre, sarà preferenziale la conoscenza, almeno base, della lingua friulana parlata e un interesse verso l’ambito di riferimento del corso.

Le iscrizioni possono essere inviate all’IRES di Udine.
Per informazioni e iscrizioni: IRES FVG, tel. 0432 505479, [email protected]  oppure visitate anche il sito www.iresfvg.org

Prova anche

Marcolin Covering, le soluzioni personalizzate per la vostra azienda

Questa settimana in uno degli approfondimenti con Casa 2.0 nella mattinata di Radio Punto Zero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 6 =