News

GLI ANNI D’ORO – 883 Tribute Band

today15 Dicembre 2016

Sfondo
share close
AD

La tribute band Gli Anni D’Oro nasce grazie ad una intuizione di Denis Sanavia, front man con una esperienza pluriennale nell’interpretare i grandi successi degli 883 e di Max Pezzali. Al suo fianco si esibiscono musicisti di grande spessore e comprovata capacità artistica. Denis ha all’attivo centinaia di concerti in tutta la penisola.
Pagina ufficiale Facebook

Scritto da: Igor

Rate it

Articolo precedente

News

Giorgio Petrosyan – Stefano Bizzi “Con le mie mani”

A Giorgio Petrosyan la vita ha chiesto di combattere fin da subito. Nato nell’Armenia insanguinata dalla guerra con l’Azerbaijan, per sfuggire alle violenze nel 1999 parte alla volta dell’Italia con il padre Andrei e il fratello Stepan. È l’inizio di un’odissea, dieci giorni nascosti nel rimorchio di un camion tra il freddo e la paura. Nella sua fantasia di bambino, Giorgio sarebbe voluto andare a Milano perché era lì che […]

today15 Dicembre 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

quattro × cinque =


News

GLI ANNI D’ORO – 883 Tribute Band

today15 Dicembre 2016

Sfondo
share close
AD

La tribute band Gli Anni D’Oro nasce grazie ad una intuizione di Denis Sanavia, front man con una esperienza pluriennale nell’interpretare i grandi successi degli 883 e di Max Pezzali. Al suo fianco si esibiscono musicisti di grande spessore e comprovata capacità artistica. Denis ha all’attivo centinaia di concerti in tutta la penisola.
Pagina ufficiale Facebook

Scritto da: Igor

Rate it

Articolo precedente

News

Giorgio Petrosyan – Stefano Bizzi “Con le mie mani”

A Giorgio Petrosyan la vita ha chiesto di combattere fin da subito. Nato nell’Armenia insanguinata dalla guerra con l’Azerbaijan, per sfuggire alle violenze nel 1999 parte alla volta dell’Italia con il padre Andrei e il fratello Stepan. È l’inizio di un’odissea, dieci giorni nascosti nel rimorchio di un camion tra il freddo e la paura. Nella sua fantasia di bambino, Giorgio sarebbe voluto andare a Milano perché era lì che […]

today15 Dicembre 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

14 − 12 =


News

GLI ANNI D’ORO – 883 Tribute Band

today15 Dicembre 2016

Sfondo
share close
AD

La tribute band Gli Anni D’Oro nasce grazie ad una intuizione di Denis Sanavia, front man con una esperienza pluriennale nell’interpretare i grandi successi degli 883 e di Max Pezzali. Al suo fianco si esibiscono musicisti di grande spessore e comprovata capacità artistica. Denis ha all’attivo centinaia di concerti in tutta la penisola.
Pagina ufficiale Facebook

Scritto da: Igor

Rate it

Articolo precedente

News

Giorgio Petrosyan – Stefano Bizzi “Con le mie mani”

A Giorgio Petrosyan la vita ha chiesto di combattere fin da subito. Nato nell’Armenia insanguinata dalla guerra con l’Azerbaijan, per sfuggire alle violenze nel 1999 parte alla volta dell’Italia con il padre Andrei e il fratello Stepan. È l’inizio di un’odissea, dieci giorni nascosti nel rimorchio di un camion tra il freddo e la paura. Nella sua fantasia di bambino, Giorgio sarebbe voluto andare a Milano perché era lì che […]

today15 Dicembre 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

4 × due =


Archivio Podcast

GLI ANNI D’ORO – 883 Tribute Band

today15 Dicembre 2016

Sfondo
share close
AD

La tribute band Gli Anni D’Oro nasce grazie ad una intuizione di Denis Sanavia, front man con una esperienza pluriennale nell’interpretare i grandi successi degli 883 e di Max Pezzali. Al suo fianco si esibiscono musicisti di grande spessore e comprovata capacità artistica. Denis ha all’attivo centinaia di concerti in tutta la penisola.
Pagina ufficiale Facebook

Scritto da: Igor

Rate it

Articolo precedente

News

Giorgio Petrosyan – Stefano Bizzi “Con le mie mani”

A Giorgio Petrosyan la vita ha chiesto di combattere fin da subito. Nato nell’Armenia insanguinata dalla guerra con l’Azerbaijan, per sfuggire alle violenze nel 1999 parte alla volta dell’Italia con il padre Andrei e il fratello Stepan. È l’inizio di un’odissea, dieci giorni nascosti nel rimorchio di un camion tra il freddo e la paura. Nella sua fantasia di bambino, Giorgio sarebbe voluto andare a Milano perché era lì che […]

today15 Dicembre 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

cinque + dieci =


0%