play_arrow

Radiochef

Slow Food e i sapori del Friuli Venezia Giulia a Gusti di Frontiera

today30 Settembre 2022 1

Sfondo
share close
AD
  • cover play_arrow

    Slow Food e i sapori del Friuli Venezia Giulia a Gusti di Frontiera Maria Musil


Taglio del nastro per la 17esima edizione di Gusti di Frontiera a Gorizia! Dai sapori del Friuli Venezia Giulia al mondo tutti in tavola a Gorizia fino a domenica 2 ottobre. In questa puntata siamo andati a scoprire da vicino lo stand di Slow Food con la presentazione dei 14 presidi regionali e le eccellenze del territorio. Ospiti con noi Lisa Rossi Ufficio stampa di Slow Food, Tarciso Drosghig, Sara Devetak dell’omonima azienda agricola, Avguštin Devetak fiduciario della condotta di Gorizia.


LA RICETTA DEL GIORNO: RISOTTO AL MIELE di Paolo di Udine

Procedete con la preparazione del risotto alla classica maniera: realizzate un soffritto in un filo d’olio con cipolla tritata e lasciate dorare. Unite il riso arborio, tostate e salate. Unite brodo vegetale al bisogno fino a completare la cottura. Mantecate con formaggio caprino fresco e qualche cucchiaio di miele di castagno. Un gusto sensazionalmente dolce e intenso.


SLOW FOOD A GUSTI DI FRONTIERA

Partita l’edizione di Gusti di Frontiera che vede Slow Food – condotta di Gorizia – come l’eccellenza dell’edizione 2022.
Il fiduciario della condotta (presidente) Avguštin Devetak ha presentato l’attività svolta dal gruppo di Gorizia “il lavoro fatto sul territorio è costante e vuole valorizzare quelle produzioni marginali e di altissima qualità che rischiano di andare perdute; nei mesi scorsi, grazie al nostro impegno, abbiamo ottenuto il riconoscimento a presìdio del miele di Maraska del Carso e della pecora carsolina”.
È stata l’occasione per intitolare la condotta goriziana a “Bruno Bevilacqua” giornalista e sommelier promotore delle eccellenze enogastronomiche del territorio. Per l’occasione, Carlo Petrini, presidente nazionale di Slow Food ha inviato un suo contributo video premiando questa scelta e definendola come un “atto estremamente civile ed importante”.
Il gruppo goriziano ha coinvolto un’altra eccellenza del internazionale; grazie ad una sinergia con i Produttori di Ribolla di Oslavia, nello stand Slow Food è possibile degustare questo pregiato orange wine delle sette cantine associate.
Nello stand in piazza Sant’Antonio troverete i 14 presìdi regionali, un’occasione ghiotta per gli amanti del cibo gourmet. Numerosi i momenti in cui vengono presentati i prodotti e le attività di Slow Food durante la kermesse di Gusti di Frontiera.


RADIO CHEF

Vuoi diventare protagonista di Radio Chef con la tua ricetta? Scrivi a [email protected] o un messaggino whatsapp o Telegram al 3386116060. Un pizzico di Radio Chef vi aspetta con una nuova puntata dal lunedì al venerdì alle 12.30


Radiochef

Rate it
AD
0%