Home / News / Lifestyle / Cucina / Radio Chef / Radio Chef Sezione Scuole: il menù dell’Istituto Linussio di Codroipo

Radio Chef Sezione Scuole: il menù dell’Istituto Linussio di Codroipo

Anche l’Istituto J. Linussio di Codroipo partecipa con le sue ricette a questa nuova edizione di Radio Chef la “sfida…all’ultimo menù”.

Ultima giornata, ultimi due menù creati e presentati dagli istituti in occasione della manifestazione “Gemona, Formaggi e Dintorni”. 
Se è questo il vostro preferito votatelo con un “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook “Radio Punto Zero Tre Venezie” perchè il post con più interazioni si aggiudicherà il titolo di Radio Chef 10 sezione Scuole, una forma di Formaggio Montasio offerta dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio e tanti gustosi omaggi! L’Istituto Alberghiero più votato verrà annunciato nell’ultima puntata prima di Natale, giovedì 19 Dicembre.

Il menù dell’Istituto J. Linussio di Codroipo: 

IL MONTASIO FONDENTE:

INGREDIENTI per 4 persone: 150g pasta sfoglia, 100g Montasio 90gg, 100g Montasio 24 mesi, 50 ml panna fresca, 100g patate lesse, sale e pepe qb.

PROCEDIMENTO: Versare la panna fresca ed il Montasio stravecchio grattugiato in un bagnomaria e riscaldarlo delicatamente fino a completo scioglimento. Mescolare le patate lessate e schiacciate con il Montasio 90 gg tritato finemente, condire con poco sale e pepe. Tagliare dei quadrati di pasta sfoglia di 10 cm di lato, farcire con 2 cucchiai di ripieno, spennellare il bordo con dell’uovo sbattuto e chiudere a triangolo. Spennellare la superficie della sfogliatina e cuore a 200° C per 15 minuti. Servire la sfogliatina con la salsa di accompagnamento al Montasio ben calda e guarnire con semi di papavero a piacere o una spolverata di paprika.

INSALATA DI FARRO SU CREMA DI ZUCCA, CON SCAGLIE DI MONTASIO STRAVECCHIO, MELA VERDE E SPECK DI SAURIS CROCCANTE 

INGREDIENTI per 4 persone: 250 g di farro, 200 g zucca, 20 g burro, 20 g cipolla bianca, 50 g di Montasio 24 mesi, 1 mela granny smith, 50 g Speck di Sauris, olio evo, sale e pepe

PROCEDIMENTO:
In una pentola con acqua salata portare a cottura al dente il farro; rosolare la cipolla in una casseruola con il burro, unire la zucca a dadini e colmare con acqua fredda ed il condimento. Dopo 20 minuti frullare con mixer ottenendo una crema. Disporre le fette di Speck in una leccarda con la carta forno e infornare per 10 minuti a 175° (lo speck deve risultare croccante ma non bruciato). Con l’aiuto di un pelapatate ricavare delle scaglie di Montasio stravecchio; lavare e tagliare a dadini la mela con la propria buccia.
Condire il farro con olio evo, sale e pepe, unire la mela e mescolare bene. Disporre la crema di zucca bollente sul fondo del piatto, unire l’insalata di farro tiepida, guarnire con le scaglie di Montasio e lo Speck croccante leggermente sbriciolato.

STRACOTTO PEZZATA ROSSA ITALIANA ALLA BIRRA CREM ALE DELL’AZIENDA SABBATINI DI POZZUOLO 

INGREDIENTI per 4 persone: 600 g di spalla di pezzata rossa, 150 g di porro, 20 g burro, 500 ml di birra Cream Ale, 20 g di Maizena, Brodo di carne, sale e pepe

PROCEDIMENTO: In una casseruola imbiondire i porri affettati con il burro, unire la spalla precedentemente legata e rosolata a parte. Deglassare con la birra, condire e far cuocere fino a completa asciugatura del liquido a fiamma moderata. Se necessario ad ultimare la cottura, circa 2 ore, unire brodo di carne bollente. A cottura ultimata togliere la carne, frullare il fondo di cottura con un frullatore a immersione. Rimettere la salsa sul fuoco ed addensare se necessario con la maizena stemperata in poca acqua fredda. Affettare lo stracotto e servire con la propria salsa bollente.

CROSTATA SCOMPOSTA ALLE MANDORLE CON RICOTTA DI CAPRA E CONFETTURA DI MELE E AGRUMI DELL’AZIENDA SABBATINI DI POZZUOLO

INGREDIENTI:

Per la frolla: 125 g farina, 75 g burro, 1 tuorlo, 60 g buccia di limone grattuggiata

In un mixer mettere tutti gli ingredienti e frullare fino ad ottenere una graniglia omogenea. Versare sul piano da lavoro formare un panetto e riporre in frigo per almeno 20 minuti. Stendere la frolla a circa 3 mm di spessore, ricavarne dei dischi e cuocere a 180° per 13 minuti circa.

Per la crema inglese: 125 ml latte, 2 tuorli, 1 cucchiaino maizena, 30 g zucchero, vaniglia, limone

In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero, unire la maizena e successivamente il latte portato ad ebollizione con gli aromi. Filtrare e cuocere a bagnomaria fino a 85°C. Far intiepidire.

COMPOSIZIONE DEL PIATTO Disporre un velo omogeneo di crema inglese, mettere delle quenelle di ricotta di capra, sopra delle cucchiaiate di confettura di mela e agrumi, guarnire con le cialde di biscotto, semi di zucca a piacere e zucchero a velo.

 

Prova anche

Continua l’Attività artistica del TeatroVerdiTS

Presterà attenzione al contemporaneo  ma si legherà,  attraverso fili delicati anche se solidi, al repertorio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 8 =